Suicidio all'ospedale Sant'Orsola: 81enne si lancia dal terzo piano

Così è morto ieri pomeriggio l'anziano ricoverato nel reparto di medicina interna del padiglione Albertoni

Si è lanciato dal terzo piano dell'Ospedale Sant'Orsola. E' morto sul colpo ieri pomeriggio un 81enne ricoverato nel reparto di medicina interna del padiglione Albertoni. 

L'uomo, descritto dagli altri degenti come schivo e riservato, era stato ricoverato per una patologia polmonare e ieri ha aperto la finestra, ha scavalcato la ringhiera e si è lanciato nel vuoto. Sul posto la polizia, il Pm di turno Manuela Cavallo e i sanitari del 118 che hanno constatato il decesso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella stessa ala del policlinico, a gennaio del 2013 fu ritrovato morto dal figlio Gino Bragaglia, l'anziano ricoverato il 28 dicembre per un malore e scomparso all'alba del giorno successivo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

Torna su
BolognaToday è in caricamento