31 ottobre, sciopero metalmeccanici: 20 assemblee a Bologna

Gd, ex Bredamenarinibus, Lamborghini, Bonfiglioli riduttori. Sono solo alcune delle aziende coinvolte

Le segreterie nazionali di Fim, Fiom e Uilm hanno indetto per giovedì 31 ottobre due ore di sciopero generale della categoria dei metalmeccanici con assemblee nei luoghi di lavoro.

Le tute blu chiedono al Governo e alle imprese una svolta nelle politiche industriali per affrontare e dare soluzione ai circa 160 tavoli di crisi aziendali aperti al Ministero dello Sviluppo Economico. "E’ necessario attivare politiche industriali e ammortizzatori sociali che accompagnino questa fase di transizione ecologica tutelando l’occupazione. Tra gli investimenti in un anno record per morti e infortuni sul lavoro bisogna tornare a investire per una forte cultura condivisa sulla sicurezza", fanno sapere i sindacati. 

A Bologna si terranno assemblee, oltre 20, in aziende come Gd, ex Bredamenarinibus, Selcom, Automobili Lamborghini, Terex, Varvel, Euroricambi, Saga Coffee, 3Effe, Sele, Tartarini Emerson, Bonfiglioli riduttori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Rifiuti, stop indifferenziata porta a porta: da oggi si usa solo la Carta Smeraldo

  • Monte San Pietro: anziano morto durante il trasporto in pulmino, indagini in corso

Torna su
BolognaToday è in caricamento