Mense, sciopero dei lavoratori Elior: 5mila pasti a rischio

Continua a oltranza lo sciopero delle cuoche e dei cuochi delle mense del Gruppo Elior, multinazionale attiva nel settore della ristorazione

Foto CGIL

Continua a oltranza lo sciopero delle cuoche e dei cuochi delle mense del Gruppo Elior, multinazionale attiva nel settore della ristorazione.
Questa mattina, il 70% dei 60 lavoratori della "Nuova Emilia" di Zola Predosa è rimasto con le braccia incrociate dalle 6.30 alle 11. La cucina centralizzata prepara tra i 4.000 e i 5.000 pasti al giorno, che vengono poi distribuiti a diverse aziende del territorio, in particolare nel Comune di Valsamoggia ma anche a case di cura e scuole, come quella elementare di San Lazzaro.

"Sono il motore di questo Paese", spiega Francesco Devicienti di Filcams-Cgil. Uno stato di agitazione, proclamato da Filcams-Cgil,Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil che prevedeva inizialmente un pacchetto di otto ore di stop iniziato lunedì scorso, quando a rimanere senza pranzo sono stati gli autisti di Tper che hanno trovato chiuse le porte delle mense in via Battindarno e via Ferrarese. Ma non solo i dipendenti di Bologna stanno protestando, stato di agitazione anche a Rimini.

Tra i motivi della protesta le "persistenti condizioni precarie con cui l'azienda tratta i suoi lavoratori". In particolare, per i 289 dipendenti del gruppo Elior, insieme ai 47 di Gemeaz si tratta di "cedolini errati, pagamenti non corretti, ferie sottratte, permessi mai goduti e ore di straordinario non pagate", spiegano le sigle sindacali. A questi si aggiungono anche "le pessime condizioni delle attrezzature e e degli spazi di lavoro che incidono fortemente sulla salute dei lavoratori" . (dire)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Denaro e favori per l'affare del "caro estinto": sigilli a 6 pompe funebri e 30 arresti

  • Cronaca

    Corte Galluzzi, "Degrado cronico. Mi arrendo e chiudo il mio negozio di giocattoli"

  • Cronaca

    Inseguimento in via Corticella: fuggono dopo furto, in auto decine di cassette di ricambi moto

  • Cronaca

    Internet in Appennino, FI denuncia: 'Problemi di connessione, Regione intervenga'

I più letti della settimana

  • La terra trema: scossa di terremoto avvertita a Bologna e provincia

  • Le vie di Bologna dai nomi più strani e il loro significato, che non tutti conoscono!

  • Auto parcheggiata all'incrocio, traffico in tilt e file di bus bloccati in centro storico

  • Incidente a Castenaso: investito mentre attraversa la strada, morto pedone

  • Terremoto in Emilia-Romagna, altre scosse fanno tremare la terra

  • Tragedia a Casalecchio, uomo trovato morto nel parco

Torna su
BolognaToday è in caricamento