Iscrizione alla scuola d'infanzia, si parte dopo le Feste

Dalla prossima settimana fissati open day per facilitare la scelta

Scatteranno il 7 gennaio, per concludersi il 31, i termini per presentare domanda d'iscrizione alle scuole d'infanzia comunali e statali di Bologna per l'anno 2019-2020 "per i bambini dai tre ai cinque anni di età, compiuti entro il 31 dicembre 2019".

Lo annuncia il Comune, precisando che "potranno essere iscritti anche bambini che compiono i tre anni entro il 30 aprile 2020", ma che la loro ammissione "è subordinata alla presenza di posti disponibili residui". Sempre dal 7 al 31 gennaio, inoltre, "vengono raccolte le domande di trasferimento per chi già frequenta una scuola d'infanzia".

Per agevolare le famiglie nella scelta della scuola, prosegue Palazzo D'Accursio, "è disponibile online il calendario degli open day, i primi dei quali sono in programma dalla prossima settimana". L'offerta complessiva delle scuole d'infanzia verrà invece presentata nei singoli Quartieri, con incontri a cui parteciperanno i rappresentanti delle scuole comunali, statali e private convenzionate che si svolgeranno a gennaio e il cui calendario sarà diffuso a breve su Iperbole.

Le domande d'iscrizione o trasferimento dovranno essere presentate "esclusivamente online, collegandosi al portale Scuole On-Line del Comune", e le informazioni sulle modalità di iscrizione e di trasferimento alle scuole d'infanzia comunali, statali e private "sono già consultabili nella pagina dedicata ai servizi 3-6 anni sul sito del Comune".

L'informativa più specifica per le iscrizioni sarà poi disponibile, sulla stessa pagina web, "nei giorni immediatamente precedenti il 7 gennaio 2019". L'amministrazione ricorda inoltre che, come accade da qualche anno, "l'iscrizione alla scuola dell'infanzia statale comporta automaticamente l'iscrizione al servizio di refezione scolastica, nell'ottica della semplificazione per le famiglie che così non dovranno compilare ulteriori richieste".

Per agevolare i genitori nell'iscrizione dei figli alle scuole d'infanzia, primarie e secondarie di primo grado, il Comune ha poi creato "una mappa online che consente una ricerca più puntuale degli stradari e dei bacini d'utenza rispetto all'indirizzo di residenza, e quindi delle scuole di appartenenza, dando la loro esatta localizzazione sul territorio".

La mappa, completa di tutti gli aggiornamenti per l'anno scolastico 2019-2020, sarà disponibile a partire da lunedì. Infine, Palazzo D'Accursio precisa che "le domande d'iscrizione alle scuole private paritarie convenzionate con il Comune si raccolgono nelle singole scuole". (Ama/ Dire)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina in farmacia: coltello alla gola al dipendente, fugge con un migliaio di euro

  • Cronaca

    Aggredisce netturbino sul Crescentone, poi fugge a bordo del furgoncino dei rifiuti

  • Cronaca

    Crisi Bologna Fc, croci con nomi dirigenza rinvenuti a Casteldebole

  • Cronaca

    Un arsenale di residuati bellici in cantina: la scoperta durante lavori in condominio

I più letti della settimana

  • Lavoro, invalidi e categorie protette: l'aeroporto Marconi cerca personale per ufficio merci

  • Grosso cinghiale semina il panico al parco: abbattuto dopo ore di ricerca

  • Pestati dal gruppo, tassista e spazzino in ospedale: "Colpito con calci, pugni e spranga"

  • 'Raggio verde' abbaglia pilota EasyJet: il responsabile rischia grosso

  • Nuova apertura a Bologna, arriva la birreria bavarese Löwengrube

  • Neve in arrivo e temperature giù, in campo spazzaneve e spargisale

Torna su
BolognaToday è in caricamento