Virgino Merola 'contro' gli spaghetti alla bolognese: e il web si mobilita

Con un tweet il sindaco di Bologna lancia la crociata contro il piatto che nella tradizione culinaria emiliano romagnola non esiste

Contro gli spaghetti alla bolognese anche il sindaco di Bologna Virigino Merola, che con un tweet ironico invita gli utenti del web a inviare le foto denuncando i “fake”. Infatti, nonostante questo sia un piatto ormai noto in tutto il mondo, nella tradizione emiliano romagnola non esiste.

“Cari cittadini sto collezionando foto di #spaghetti alla bolognese in giro per il #mondo, a proposito di fake news. Questa arriva da Londra –  scrive su Twitter Merola, riportando una foto di una lavagna fuori da un locale a Londra -  Se potete inviatemi le vostre. Grazie!".

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • L'olio di arachidi fa male? Ecco la verità

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Segreti e benefici del Tai Chi Chuan

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Concorso Mibac, bando per 1052 vigilanti: requisiti e materie d'esame

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Nadia Toffa è morta: aveva scelto Bologna per la sua prima uscita pubblica

Torna su
BolognaToday è in caricamento