Poliziotto suicida in Questura: trovato morto nel suo ufficio

L'uomo ritrovato nel suo ufficio al rientro dalla pausa pranzo. Ignoti i motivi del gesto

Si sarebbe sparato un colpo al cuore con la sua pistola di ordinanza un poliziotto in forze alla Questura di Bologna. 52 anni, sostituto commissario, l'uomo sarebbe stato ritrovato cadavere nel suo ufficio dai colleghi, al rientro dalla pausa pranzo. Non sono stati ritrovati messaggi o biglietti che spiegassero il gesto. Il 52enne lascia moglie e figli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento