Via della Foscherara: 'Pistola puntata contro, rapinati in tabaccheria'

Il racconto del dipendente dell'esercizio, rimasto vittima insieme ad un cliente di un rapinatore, che ha fatto irruzione con il volto travisato e un'arma in pugno

via della Foscherara

Mentre fuori imperversava il maltempo ne ha approfittato per tentare di mettere a segno una rapina. E' la sintesi dello sfogo di un dipendente della tabaccheria di via della Foscherara, zona Mazzini, che sabato pomeriggio, intorno alle 15:40, è stata rapinata da un uomo, che  è riuscito a fuggire.

A parlare a Bolognatoday è Francesco, uno dei dipendenti dell'esercizio commerciale, che descrive   la scena. "Ero con un cliente e stavamo parlando, lui si era rifugiato dentro il locale anche per via del diluvio che stava venendo giù. Erano le tre e mezza, tre e quaranta, quando si è presentato un ragazzo tutto incappucciato, con occhiali e sciarpa addosso. Ci ha puntato contro una pistola e ha chiesto i soldi". Il racconto continua. "Sia io che il cliente abbiamo pensato subito a uno scherzo, poi quando lui si è rivolto al cliente con fare serio e continuando a puntare addosso quella che ci è sembrata essere propriouna pistola vera, abbiamo capito che faceva sul serio".

Secondo la testimonianza del dipendente il tutto sarebbe durato pochissimo, circa un minuto. "Gli abbiamo consegnato i soldi in un sacchetto che teneva con sè, circa 500 euro. Da quando se ne è andato, circa tre minuti di orologio, sono  arrivate le forze dell'ordine".

La tabaccheria, che all'interno dello spazio ha telecamere installate, almeno negli ultimi due anni non ha conosciuto episodi simili. Indagini sono in corso, ma è difficile risalire all'identità del malvivente. "E' stato anche di pochissime parole -confida ancora il dipendente- non saprei dire nemmeno se fosse stato italiano o straniero, inoltre come ho detto, aveva il volto travisato".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Il figlio di Vasco Rossi oggi dice "sì": matrimonio a Crespellano per Lorenzo Rossi Sturani

Torna su
BolognaToday è in caricamento