Via della Barca, a passo d'uomo con l'Alfa: trasporta cocaina

Un 36enne è stato trovato in possesso, dopo la perquisizione, di 29 bustine e sostanza da taglio

I Carabinieri di Borgo Panigale hanno arrestato un trentaseienne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ successo ieri pomeriggio, durante un servizio di controllo in via della Barca. Alla vista di un’Alfa Romeo Giulietta che stava transitando in zona a passo d’uomo, i militari si sono insospettiti e hanno intimato l’alt al conducente, identificandolo in un cittadino albanese di 36 anni.

L'uomo, nervoso e insofferente al controllo, dopo essere stato incalzato dalle domande dei Carabinieri, ammetteva di essere agitato perché stava trasportando droga. Le affermazioni dell’uomo sono state confermate dalle perquisizioni, personale, veicolare e anche domiciliare, presso un’abitazione situata in via Coriolano Vighi.

I Carabinieri hanno sequestrato, complessivamente, 26 dosi di cocaina e un tocco di mannitolo, una sostanza farinosa solitamente utilizzata dai spacciatori per “tagliare” la droga. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il cittadino albanese è stato tradotto questa mattina nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna per l’udienza di convalida dell’arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Guidano un'auto rubata, fanno un incidente e scappano: hanno entrambi solo 14 anni

Torna su
BolognaToday è in caricamento