Viavai sospetto nel capannone, blitz della Mobile: era utilizzato per lo spaccio di droga

Dentro la struttura una persona, trovata con cocaina e sei Kg di hashish

Un viavai di persone continuo, all'interno di un capannone. Da questo sono partiti gli uomini della Squadra Mobile della Polizia per arrivare all'arresto di un cittadino italiano 44enne, trovato l'altro giorno dentro alla struttura in possesso di sei chili di hashish e 10 grammi di cocaina.

Dopo diverse segnalazioni e nel corso di alcuni servizi di appostamento, gli investigatori avevano appunto notato uno strano via vai all’interno del capannone tanto da convincerli a dover intervenire ed arrivare così all’arresto dell’uomo e al sequestro dello stupefacente.

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

I più letti della settimana

  • Possibili temporali in arrivo, diramato bollettino di allerta dalla protezione civile

  • Aeroporto, volo Bologna-Kos, passeggeri: "A terra da 12 ore come ostaggi virtuali"

  • Maltempo, grandine in provincia: strade chiuse, auto distrutte e finestre in frantumi

  • Maltempo e grandine: "crivellate" le finestre di via Natali e via Weber

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Maltempo e grandine, Caliandro: 'Il Governo risarcisca i danni alle auto private'

Torna su
BolognaToday è in caricamento