Ipermercato Via Larga: sorpreso a rubare, minaccia vigilanti e agenti, arrestato

Fino a ieri era incensurato, poi sono scattate le manette

Fno a ieri era incensurato il cittadino libico di 32 anni, arrestato per rapina impropria. Alle 16 circa è stato fermato dall'addetto alla sicurezza che lo aveva visto rubare un paio di occhiali dal negozio di ottica all'interno del centro commerciale "Via Larga".

Prima se l'è presa con il vigilante, poi, all'arrivo della Polizia, anche con gli agenti. L'uomo si è rifiutato di dare le proprie generalità ed è stato inizialmente denunciato, poi sono partiti insulti e minacce, così sono scattate anche le manette per rapina impropria.

Il processo per direttissima è stato fissato per la giornata di oggi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

  • Medicina: si ubriaca, picchia tutti e danneggia il bar

Torna su
BolognaToday è in caricamento