Ipermercato Via Larga: sorpreso a rubare, minaccia vigilanti e agenti, arrestato

Fino a ieri era incensurato, poi sono scattate le manette

Fno a ieri era incensurato il cittadino libico di 32 anni, arrestato per rapina impropria. Alle 16 circa è stato fermato dall'addetto alla sicurezza che lo aveva visto rubare un paio di occhiali dal negozio di ottica all'interno del centro commerciale "Via Larga".

Prima se l'è presa con il vigilante, poi, all'arrivo della Polizia, anche con gli agenti. L'uomo si è rifiutato di dare le proprie generalità ed è stato inizialmente denunciato, poi sono partiti insulti e minacce, così sono scattate anche le manette per rapina impropria.

Il processo per direttissima è stato fissato per la giornata di oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

  • Pizza Awards: anche una bolognese premiata agli Oscar della pizza

  • Pene rotto sul set di un film porno. Siffredi "Punture per 'durare' solo sotto tutela medica"

Torna su
BolognaToday è in caricamento