Mezz'etto di 'erba' in tasca, poi calci e spintoni ai Carabinieri

Colto in flagranza dai militari in borghese in centro

Un cittadino nigeriano di 21 anni, con precedenti, è stato arrestato questa notte con l'accusa di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. Durante l'attività nelle zone adiacenti al Parco della Montagnola, dove, grazie ai maggiori controlli numerosi eventi, si è di molto ridotta la presenza di spacciatori, è stato colto in flagranza dai Carabinieri in borghese in via Maroncelli, mentre vendeva marijuana a un 23enne bolognese.

All'atto del fermo si è scagliato contro i militari con calci e spintoni. In tasca sono stati rinvenuti 50 grammi di marijuana e un 1 grammo di cocaina. E' finito alla Dozza.

Un bolognese di 25 anni è stato denunciato dalla Polizia che lo ha fermato a bordo di una Bmw in via dell'Osservanza: in tasca aveva 10 grammi di hashish.

Droga nella cassetta della posta: arrestato 38enne latitante

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Camion a fuoco lungo l'A1: due Vigili del Fuoco feriti dopo uno scoppio

  • Guidano un'auto rubata, fanno un incidente e scappano: hanno entrambi solo 14 anni

Torna su
BolognaToday è in caricamento