Notte di caos in discoteca: 21enne pestato, arresti e denunce

Tassa alcolico elevato. Notte a dir poco "movimentata" al Millenium

Foto archivio

Una notte a dir poco "movimentata" quella tra il 25 e il 26 ottobre alla discoteca Millenium di via Riva Reno, dove il tasso alcolico era elevato. Alle 2 la Polizia è intervenuta, dopo la segnalazione di una lite all'interno del locale. 

Un 21enne, in stato di ebbrezza, ha avuto la peggio in una colluttazione con un buttafuori, romeno di 38 anni: fuori dal locale aveva danneggiato un'auto e, quando ha tentato di rientrare, è stato pestato. Episodio confermato anche da un testimone. Sul posto è arrivata l'ambulanza del 118 che lo ha trasportato all'ospedale Maggiore. La prognosi è di 30 giorni per traumi facciali. Il 38enne è stato denunciato per lesioni personali, il 20enne per danneggiamento.

Un 21enne italiano, nato in Colombia, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale per aver aggredito con calci e pugni e minacciato di morte gli agenti, mandandone uno al Pronto Soccorso, quando è stato raggiunto in via San Carlo. Sempre durante l'intervento, un cittadino marocchino di 26 anni ha insultato i poliziotti ed è stato denunciato interruzione di pubblico servizio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

Torna su
BolognaToday è in caricamento