Via Tibaldi: vendono a serrande chiuse, il sindaco riduce l'orario

Negozio con laboratorio in Bolognina, già chiuso dal questore

ll Sindaco Virginio Merola, ha firmato un’ordinanza che impone a un forno con annesso laboratorio artigianale alimentare di via Tibaldi la chiusura alle 19 fino alle 6 del giorno successivo, tutti i giorni, fino al 30 aprile 2020, a partire dal giorno della notifica avvenuta oggi, lunedì 28 ottobre.

A metà ottobre l'esercizio era stato chiuso per 10 giorni dal questore. Ora, il provvedimento si è reso necessario a tutela del diritto al riposo dei residenti che più volte hanno segnalato disturbo alla quiete e problemi di sicurezza, soprattutto di notte "a causa di violazioni delle normali regole di convivenza civile da parte dei gestori e degli avventori dell’esercizio di vicinato", si legge nella nota di Palazzo D'Accursio.

I gestori, nonostante la specifica ordinanza in materia di tutela della tranquillità e del riposo, hanno continuato a vendere al pubblico anche a serrande chiuse. Per queste ragioni, è scattata l’ordinanza che riduce gli orari di apertura dell’attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Grande Fratello Vip, la confessione di Andrea Montovoli: "Sono stato in carcere"

  • Incidente sulla A13: camion esce di strada e "disperde" centinaia di stecche di sigarette di contrabbando

Torna su
BolognaToday è in caricamento