Violenza sessuale e stalking, condannato a 4 anni e 6 mesi

La donna aveva fatto denuncia dopo la violenza. L'uomo non si era rassegnato alla fine della relazione

Un 39enne è stato condannto dal Tribunale di Bologna a una pena di 4 anni e 6 mesi per violenza sessuale e stalking.

La vicenda risale al 2016, quando alla fine della relazione con una donna di 40 anni, cittadina polacca, il condannato aveva iniziato una serie di atti persecutori, come pedinamenti e telefonate insistenti, sfociati nelle minacce.

Episodi culminati nell'ottobre dello stesso anno, quando l'uomo, ubriaco, si è introdotto nell'appartamento di lei e dopo averla picchiata l'ha costretta a un rapporto sessuale. Dopo il fatto, la donna presentò denuncia, facendo scattare le indagini. Alla vittima, costituita parte civie e asistita dai legali Di Loreto e Di Iorio, è stata disposta una provvisionale di 10mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Camion a fuoco lungo l'A1: due Vigili del Fuoco feriti dopo uno scoppio

Torna su
BolognaToday è in caricamento