Abusa per anni della figliastra: condannato patrigno-orco

Anche le due sorelle denunciarono anni di abusi, ma gli episodi sono andati prescritti. Le violenze iniziarono quando erano ancora ragazzine

Abusi e vessazioni sulle tre figliastre dalla metà degli anni '80 a oggi, quando erano ancora delle ragazzine. Il 72enne residente in provincia di Bologna arrestato dai Carabinieri a gennaio scorso, è statto condannato alla pena di 6 anni e 9 mesi. 

Da una delle donne ha avuto anche una bambina, ma in paese diceva di essere il nonno, anche se ne è stata accertata la paternità. Una delle vittime ha trovato il coraggio di denunciarlo facendolo così finire in manette: gli abusi sarebbero cotinuati anche nell'ultimo anno, quando la donna andava a trovare la madre. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo L'anziano ha già alle spalle una condanna a 6 anni e 6 mesi, resa definitiva dalla Cassazione il 25 settembre, per aver violentato la donna, oggi 40enne. Anche le due sorelle denunciarono anni di violenze, ma gli episodi sono andati prescritti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: altri 47 casi, metà a Bologna e 11 sintomatici

  • Dimesso dall'ospedale, torna e aggredisce operatore con calci e pugni

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 10 luglio: focolaio impresa di logistica, +36 casi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento