Il Mercatino da Forte dei Marmi arriva a Medicina

Esattamente un anno fa, Il Mercatino da Forte dei Marmi arrivava per la prima volta a Medicina, ospite dall'Amministrazione Comunale, relativamente al progetto di riqualificazione del piccolo commercio nel centro storico. Trasferta che ebbe grande successo. Così, sabato 16 novembre, si replica!

Il più giovane consorzio della Versilia torna a Medicina, nelle centralissime piazza Garibaldi e via Libertà. Qui dalle 7.00 del mattino fino a sera, residenti e non solo troveranno le nuove collezioni autunno inverno: articoli alla moda in linea con le tendenze, attenta scelta dei materiali e manifattura di alto livello. In particolare, il cachemire più pregiato e l’esclusivo artigianato fiorentino, fra cui spiccano le calzature, la pelletteria, la biancheria ricamata, i capi in pelle e le pellicce.

Nato nel 2012, il Mercatino da Forte dei Marmi punta tutto sulla selezione del prodotto, frutto della costante ricerca di quanto possa davvero fare la differenza rispetto alle abituali proposte del mercato e, ancor di più, oggi, della grande distribuzione. Selezione del prodotto, unita ad un’immagine alla moda, giovane e dinamica. Questa l’identità del Mercatino da Forte dei Marmi! Appuntamento, quindi, sabato 16 novembre a Medicina, con il glamour e la simpatia targate Forte dei Marmi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Botero: a Palazzo Pallavicini una inedita mostra sull'icona dell'arte sudamericana (prolungata)

    • dal 12 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Palazzo Pallavicini
  • Art City White Night: la notte bianca dell'arte sabato 25 gennaio 2020

    • solo domani
    • Gratis
    • 25 gennaio 2020
    • Vari luoghi della città
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento