Istituzione Bologna Musei, gli appuntamenti dal 3 al 9 gennaio

  • Dove
    Musei civici della città
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 03/01/2020 al 09/01/2020
    Vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Istituzione Bologna Musei, gli appuntamenti dal 3 al 9 gennaio

Ogni settimana i Musei Civici di Bologna propongono un ricco calendario di appuntamenti, per svelare le loro collezioni e raccontare aspetti ed episodi inediti e curiosi della storia della città, anche attraverso punti di vista differenti e insoliti accostamenti fra le diverse collezioni. Conferenze, laboratori, concerti, visite guidate, visite in lingua sono i principali "strumenti" di questo racconto, che si dispiega lungo millenni di storia, dai primi utensili in pietra di uomini vissuti 800.000 anni fa ai prodotti dell'attuale distretto industriale, dalla pittura alle varie forme dell'arte moderna e contemporanea, dalla musica alle grandi epopee politiche e civili.

Di seguito gli appuntamenti in programma da venerdì 3 a giovedì 9 gennaio.
Domenica 5 gennaio, come ogni prima domenica del mese fino a marzo 2020, l’ingresso alle collezioni permanenti di tutte le sedi dell'Istituzione Bologna Musei è gratuito con offerta libera. I visitatori troveranno presso ciascun museo un’urna in cui lasciare un contributo libero, ricevendo in cambio una spilletta con un’immagine rappresentativa del museo stesso.


IN EVIDENZA

lunedì 6 gennaio

ore 16: Museo Archeologico - via dell’Archiginnasio 2
“Splendore senza tempo: ricchi gioielli e sfarzosi personaggi nell’antico Egitto” Visita animata per ragazzi da 8 a 11 anni a cura di ASTER.
L'attività prenderà l'avvio da una visita alla collezione egizia dove ci si soffermerà in particolare sui meravigliosi gioielli e sulle loro raffigurazioni nei sarcofagi: pettorali, anelli, orecchini e bracciali realizzati in oro, argento e pietre preziose ci mostrano la raffinata arte orafa in possesso degli artigiani egizi. Dopo aver spiegato quali erano i personaggi che li potevano indossare e il significato di alcuni gioielli ci sposteremo nell'aula didattica dove ognuno potrà cimentarsi nella riproduzione di un gioiello che potrà donare a chi desidera!
Prenotazione obbligatoria, esclusivamente on line, sul sito del museo alla pagina eventi (www.museibologna.it/archeologico/eventi), selezionando l’evento desiderato e cliccando su ISCRIVITI QUI.
Ingresso: € 5,00 a ragazzo fino ad esaurimento posti (max 20 ragazzi)
Info: www.museibologna.it/archeologico


PER I BAMBINI

sabato 4 gennaio

ore 16: Museo del Patrimonio Industriale - via della Beverara 123
“La tecnologia nello zaino” Laboratorio per ragazzi da 8 a 14 anni.
Un tour tra le collezioni del museo diventa il punto di partenza per comprendere la creatività che sta dietro alle innovazioni tecnologiche e per mettersi alla prova nella realizzazione di nuove soluzioni pratiche.
I partecipanti, guidati da un operatore, dovranno trovare indizi e materiali necessari a risolvere alcune prove e cimentarsi nella costruzione di oggetti che consentiranno di portare a termine una particolarissima “missione”!
Prenotazione obbligatoria allo 051 6356611 (entro le ore 13 di venerdì 3 gennaio).
Ingresso: € 5,00 (gratuito per un accompagnatore adulto)
Info: www.museibologna.it/patrimonioindustriale

domenica 5 gennaio

ore 16: MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna - via Don Minzoni 14
“Domenica al museo. Cara Befana...ti scrivo” Laboratorio per bambini e ragazzi da 5 a 11 anni.
Che cosa ci fa un banchetto di scuola nel bel mezzo della mostra “Un certo numero di cose” di Cesare Pietroiusti? Provo ad avvicinarmi e… una storia avvincente prende vita dipanandosi tra le opere dell’artista nella sala delle ciminiere che, come un bosco incantato, cela meraviglie e misteri tutti da scoprire. Una visita animata durante la quale i partecipanti potranno conoscere il lavoro di Pietroiusti attraverso una narrazione e attività di laboratorio.
Prenotazione obbligatoria allo 051 6496628 (mercoledì ore 10-17 e giovedì ore 13-17) oppure a mamboedu@comune.bologna.it.
Ingresso: € 5,00 a partecipante
Info: www.mambo-bologna.org


GLI ALTRI APPUNTAMENTI

venerdì 3 gennaio

ore 17: Museo Davia Bargellini - Strada Maggiore 44
“Capolavori del Presepe napoletano del Settecento dalla Collezione Bordoni” Visita guidata alla mostra a cura di Ilaria Negretti, RTI Senza titolo, ASTER e Tecnoscienza.
Ingresso: gratuito
Info: www.museibologna.it/arteantica

sabato 4 gennaio

ore 10.30: Museo Medievale - via Manzoni 4
“Atleti, cavalieri e goleador. 3000 e… 110 anni di sport da Felsina al Bologna Football Club”, Visita guidata a cura di Ilaria Negretti, RTI Senza titolo, ASTER e Tecnoscienza.
Ingresso: biglietto museo (€ 6,00 intero / € 3,00 ridotto)
Info: www.museibologna.it/arteantica

ore 16: Museo Archeologico - via dell’Archiginnasio 2
“L’agonismo dai miti greci al mondo romano”
Visita guidata a cura di ASTER, in occasione della mostra “Atleti, cavalieri e goleador. 3000 e.…110 anni di sport da Felsina al Bologna Football Club” per la sezione “Lo sport nell’antichità” visibile presso il Museo Civico Archeologico (max 40 partecipanti).
Lo sport e l'agonismo non erano, per gli antichi Greci, solo una pratica "igienica", ma fondamenti della morale intorno a cui ruotava l'intera società ellenica, e trovava grandiosa espressione sia nella sfera mitologica, in particolare nelle figure di Achille, Pelope ed Eracle, sia in quella politica e identitaria, con i giochi panellenici. Gare atletiche erano organizzate anche in occasione dei funerali, in continuità con la tradizione omerica dei giochi funebri organizzati da Achille in onore di Patroclo, come mostrano le pitture delle tombe etrusche. Sport quindi nella statuaria monumentale, sulla ceramica, sulle monete, nei bronzetti, nei luoghi e negli oggetti della cura quotidiana del corpo, a ribadire una ritualità che, dal mondo greco, passando attraverso quello etrusco e romano, dura fino ai nostri giorni.
Ingresso: € 4,00 per la visita guidata + biglietto museo (€ 6,00 intero / € 3,00 ridotto). Per i possessori della Card Cultura € 3,00 per la visita guidata (ingresso museo gratuito)
Info: www.museibologna.it/archeologico

ore 16.30: Museo Archeologico - via dell’Archiginnasio 2
“Etruschi. Viaggio nelle terre dei Rasna” Visita guidata alla mostra a cura di ASTER | ELECTA.
Prenotazione obbligatoria allo 051 7168807.
Ingresso: € 7,00 per la visita guidata + biglietto ridotto mostra € 10,00
Info: www.museibologna.it/archeologico

ore 16.30: Collezioni Comunali d’Arte, Palazzo d'Accursio - Piazza Maggiore 6
“Un passato presente. L’Antica Compagnia dei Lombardi in Bologna” Visita guidata alla mostra a cura di Matteo Giovanardi.
Ingresso: biglietto museo (€ 6,00 intero / € 3,00 ridotto)
Info: www.museibologna.it/arteantica

domenica 5 gennaio

ore 10.30: Collezioni Comunali d’Arte, Palazzo d'Accursio - Piazza Maggiore 6
"Alessandro Guardassoni (1819-1888). Un pittore bolognese tra Romanticismo e devozione" Visita guidata alla mostra a cura di Valentina Volta.
Ingresso: gratuito (non è dovuto il pagamento del biglietto di ingresso al museo in quanto prima domenica del mese)
Info: www.museibologna.it/arteantica

ore 15.30 e replica ore 17: Museo civico del Risorgimento - Piazza Carducci 5
“Insolita visita al Museo del Risorgimento” Un progetto di Paolo Maria Veronica. Con Paolo Maria Veronica, Roberto Malandrino e Eugenio Maria Bortolini.
Dal 15 dicembre 2019 al 23 febbraio 2020 tutte le domeniche e i festivi (ad esclusione del 22 dicembre, Natale, Capodanno) alle ore 15.30 e in replica alle ore 17, Malandrino & Veronica e Eugenio Maria Bortolini presentano “Insolita visita al Museo del Risorgimento.”
Il museo è un piccolo mondo del passato così importante e affascinante che merita irruzioni temporali destinati a dar vita a fatti e personaggi.
Entrando nel museo sarà quindi naturale veder apparire Napoleone Bonaparte in persona, che ricorderà la sua venuta a Bologna, mentre un collerico Papa Pio VII irromperà rivendicando i torti subiti dall’Imperatore. Chi, poi, meglio di due Cantastorie, tipici della Regione, può narrare eventi della Restaurazione come i Moti di Savigno? Aggiungete la storia di Ugo Bassi e la ricostruzione della battaglia dell’otto agosto di Franz Ludwig von Welden, allora comandate in campo. E come si può parlare di Risorgimento senza coinvolgere l’Eroe dei due Mondi Giuseppe Garibaldi?
Ritrovo 20 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.
Prenotazione obbligatoria allo 051 347592 (da martedì a venerdì: ore 9-13; sabato e domenica: ore 10-14) o a museorisorgimento@comune.bologna.it (fino al venerdì precedente, ore 12).
Il biglietto “Insolita Visita” dà diritto, entro 30 giorni, all’ingresso gratuito al Museo del Risorgimento e a Casa Carducci.
Ingresso: € 16,00 / € 7,00 fino a 12 anni. Per i possessori di Card Cultura € 8,00
Info: www.museibologna.it/risorgimento

ore 16: Museo del Patrimonio Industriale - via della Beverara 123
“Lavorare nella Fabbrica del Futuro” Visita guidata.
La visita è dedicata alla scoperta della Fabbrica del Futuro, uno spazio che, con le caratteristiche di un laboratorio interattivo e multimediale, documenta le linee di sviluppo che stanno modificando l’ambiente e l’assetto produttivo e organizzativo delle aziende del nostro territorio. Si tratta di un luogo di interconnessione dove è possibile mettere in comunicazione il livello fisico delle cose con il livello digitale delle informazioni. La Fabbrica del Futuro consente di riflettere su alcuni processi produttivi e allo stesso tempo offrire simulazioni e contenuti per attrarre nuove generazioni e renderle consapevoli del valore e delle potenzialità del settore industriale bolognese. L’attività prevede la visione di filmati, l’uso di postazioni interattive ed exhibit per approfondire i temi legati alla fabbrica contemporanea e provare l'emozione dell’interazione con le principali tecnologie “abilitanti”: simulazione, realtà virtuale, stampa 3D, Big Data e robotica.
Prenotazione obbligatoria allo 051 6356611 (entro le ore 13 di venerdì 3 gennaio).
Ingresso: gratuito (non è dovuto il pagamento del biglietto di ingresso al museo in quanto prima domenica del mese)
Info: www.museibologna.it/patrimonioindustriale

ore 16: MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna - via Don Minzoni 14
"Visita guidata alla collezione permanente MAMbo"
Una visita guidata alla collezione permanente per avvicinarsi alla storia dell'arte italiana, dalla metà degli anni Cinquanta a oggi, attraverso l'attività dell'ex Galleria d'Arte Moderna di Bologna e le successive acquisizioni del MAMbo.
Prenotazione obbligatoria allo 051 6496628 (mercoledì ore 10-17 e giovedì ore 13-17) oppure a mamboedu@comune.bologna.it.
Ingresso: € 4,00 (non è dovuto il pagamento del biglietto di ingresso al museo in quanto prima domenica del mese). Per i possessori della Card Cultura € 3,00
Info: www.mambo-bologna.org

ore 16.30: Museo Archeologico - via dell’Archiginnasio 2
“Etruschi. Viaggio nelle terre dei Rasna” Visita guidata alla mostra a cura di ASTER | ELECTA.
Prenotazione obbligatoria allo 051 7168807.
Ingresso: € 7,00 per la visita guidata + biglietto ridotto mostra € 10,00
Info: www.museibologna.it/archeologico

ore 16.30: Museo Medievale - via Manzoni 4
“Imago splendida. Capolavori di scultura lignea a Bologna dal Romanico al Duecento” Visita guidata alla mostra a cura di Fabio Massaccesi.
Ingresso: gratuito (non è dovuto il pagamento del biglietto di ingresso al museo in quanto prima domenica del mese)
Info: www.museibologna.it/arteantica

lunedì 6 gennaio

ore 10.30: Museo Davia Bargellini - Strada Maggiore 44
“Capolavori del Presepe napoletano del Settecento dalla Collezione Bordoni” Visita guidata alla mostra a cura di Fernando Lanzi (Centro Studi per la Cultura Popolare).
Ingresso: gratuito
Info: www.museibologna.it/arteantica

ore 15.30 e replica ore 17: Museo civico del Risorgimento - Piazza Carducci 5
“Insolita visita al Museo del Risorgimento” Un progetto di Paolo Maria Veronica. Con Paolo Maria Veronica, Roberto Malandrino e Eugenio Maria Bortolini.
Dal 15 dicembre 2019 al 23 febbraio 2020 tutte le domeniche e i festivi (ad esclusione del 22 dicembre, Natale, Capodanno) alle ore 15.30 e in replica alle ore 17, Malandrino & Veronica e Eugenio Maria Bortolini presentano “Insolita visita al Museo del Risorgimento.”
Il museo è un piccolo mondo del passato così importante e affascinante che merita irruzioni temporali destinati a dar vita a fatti e personaggi.
Entrando nel museo sarà quindi naturale veder apparire Napoleone Bonaparte in persona, che ricorderà la sua venuta a Bologna, mentre un collerico Papa Pio VII irromperà rivendicando i torti subiti dall’Imperatore. Chi, poi, meglio di due Cantastorie, tipici della Regione, può narrare eventi della Restaurazione come i Moti di Savigno? Aggiungete la storia di Ugo Bassi e la ricostruzione della battaglia dell’otto agosto di Franz Ludwig von Welden, allora comandate in campo. E come si può parlare di Risorgimento senza coinvolgere l’Eroe dei due Mondi Giuseppe Garibaldi?
Ritrovo 20 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.
Prenotazione obbligatoria allo 051 347592 (da martedì a venerdì: ore 9-13; sabato e domenica: ore 10-14) o a museorisorgimento@comune.bologna.it (fino al venerdì precedente, ore 12).
Il biglietto “Insolita Visita” dà diritto, entro 30 giorni, all’ingresso gratuito al Museo del Risorgimento e a Casa Carducci.
Ingresso: € 16,00 / € 7,00 fino a 12 anni. Per i possessori di Card Cultura € 8,00
Info: www.museibologna.it/risorgimento

ore 16: Museo del Patrimonio Industriale - via della Beverara 123
“Scienza o Fantascienza?” Visita animata per famiglie (bambini dagli 8 anni).
Gli scrittori di fantascienza per i loro romanzi si sono spesso ispirati alle scoperte scientifiche e alle innovazioni tecnologiche della loro epoca.
Il percorso tra le collezioni del Museo, supportato da immagini, esperimenti e piccole prove pratiche, condurrà i visitatori alla scoperta di tecnologie ipotizzate dalla letteratura, come i robot, le macchine volanti o i sottomarini e in seguito realizzate e messe a disposizione di tutti.
Prenotazione obbligatoria 051 6356611 (entro le ore 13 di venerdì 3 gennaio).
Ingresso: biglietto museo (€ 5,00 intero / € 3,00 ridotto)
Info: www.museibologna.it/patrimonioindustriale

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • "Videogame Art Museum": il museo dei videogiochi fra console e postazioni prova

    • Gratis
    • dal 2 febbraio al 31 maggio 2020
    • Videogame Art Museum
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 24 maggio 2020
    • Museo Civico Archeologico

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Teatro Duse, stagione 2019/2020: il cartellone conta 60 spettacoli, grande protagonista Gianni Morandi

    • dal 4 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro Duse
  • Gianni Morandi e "Stasera gioco in casa – Una vita di canzoni": le date dei concerti a Bologna

    • dal 1 novembre 2019 al 27 febbraio 2020
    • Teatro Duse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento