I 10 eventi da non perdere questo weekend

Agosto è arrivato e non è poi male restare in città. Tanti gli appuntamenti per celebrare il ricordo della strage di Bologna, anche un concerto in Piazza Maggiore

Agosto è cominciato e siamo ufficialmente in piena estate. Come ogni anno il ricordo va all'indelebile strage del 2 agosto, celebrata in alcune giornate con eventi dedicate. Il calendario bolognese resta caldo anche nel mese delle vacanze con vivaci appuntamenti, musica live, sagre e cinema all'aria aperta. 

Ecco i 10 evento da non perdere questo weekend: 

1. "Sapore di mare" sul meraviglioso schermo di Piazza Maggiore

Amori che vanno, amori che vengono su una spiaggia versiliana, nell'estate del 1963. Li tiene insieme una voce narrante che già sa come andranno a finire le cose, e sparge tutt'intorno "un gusto un po' amaro / di cose perdute". Quel gusto è ciò che colloca Sapore di mare così nettamente al di sopra di qualsiasi commedia vacanziera a venire, anche dei titoli ancora padroneggiati dalla regia di Carlo e dalle mai banali sceneggiature di Enrico Vanzina, prima insomma della sfiancante routine turistico-bassocomica degli ultimi vent'anni. Quel gusto è ciò che aggancia il "cult straclassico dei Vanzina" alla familiare nobiltà della commedia all'italiana: "Oggi siamo tutti costretti ad ammettere che era una commedia riuscita in perfetto stile risiano, con storie credibili e musiche perfette" (Marco Giusti). E così, sabato 3 agosto alle 21.30 il film cult verrà proiettato nella meravigliosa cornice di Piazza Maggiore. 

2. Concerto del Concorso Internazionale di Composizione 2 agosto

Venerdì 2 agosto Concerto del Concorso Internazionale di Composizione 2 agosto alle ore 21:15 in Piazza Maggiore. Arrivato alla sua XXV edizione il concorso organizzato in memoria delle Vittime della Strage alla Stazione di Bologna del 2 Agosto 1980. 

3. Sturba Sillato Puglisi alle Serre dei Giardini Margherita

Venerdì 2 agosto Sturba Sillato Puglisi alle ore 21:30 alle Serre dei Giardini Margherita. Archi, tasti, manopole, giochi. Crini di cavallo, corde vocali, carillon. Sturba, Puglisi e Sillato presentano con questa formazione inedita un concerto di improvvisazione libera e coinvolgente, esplorando i suoni e le poliritmie, le melodie e i rumori. Nei background musicali di questi tre musicisti si trova di tutto: musica classica, antica, contemporanea, jazz, afro, e chi più ne ha più ne metta. Nell’improvvisazione ci sguazzano e ci porteranno in mari imprevedibili e sconosciuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

Torna su
BolognaToday è in caricamento