I 10 eventi da non perdere questo week-end restando a casa!

L'emergenza Coronavirus ha chiuso le porte dei luoghi fisici della cultura, ma grazie a #laculturanonsiferma e a tanti artisti e strutture che hanno messo online i loro contenuti, anche questo fine settimana sarà ricco per chi lo vorrà

La cultura non si ferma: cinema, teatri, locali e musei sono chiusi per l'emergenza Coronavirus, ma la bellezza dell'arte, il fascino dell'opera, il gioco degli spettacoli per bambini e la recitazione continuano online grazie agli streaming e ai contenuti messi online per non far sentire questa grande mancanza. 

Ecco gli eventi da seguire da casa: 
 

1. Il Simposio: La Fondazione San Carlo e Emilia Romagna Teatro Fondazione

Venerdì 20 marzo alle ore 18:30 Il Simposio: La Fondazione San Carlo e Emilia Romagna Teatro Fondazione presentano una riduzione teatrale tratta dal celebre dialogo platonico in cui si discute del rapporto tra eros, bellezza e conoscenza filosofica. Testi scelti da Carlo Altini, drammaturgia a cura di Lino Guanciale. Con Donatella Allegro, Nicola Bortolotti, Michele Dell’Utri, Simone Francia, Diana Manea, Eugenio Papalia, Simone Tangolo. Musiche a cura di Filippo Zattini, proiezioni a cura di Riccardo Frati. 

2. Il Museo Civico Medievale dal salotto di casa

MuseOn: il percorso sulla collezione permanente del Museo Civico Medievale è fruibile gratuitamente a tutti gli utenti del web. L’accesso ai contenuti è reso possibile attraverso un codice QR disponibile sul sito del museo, su quello dell’Istituzione Bologna Musei e all’indirizzo www.bolognamusei.museon.it. Gli utenti dovranno semplicemente scaricare la app Museon dagli store dei loro dispositivi mobili e inquadrare il codice QR. Oltre 80 oggetti permetteranno di ripercorrere tutte le sezioni della collezione permanente. Fra i reperti dei quali è possibile conoscere informazioni e approfondimenti si segnalano l'Arca di Giovanni da Legnano, il celebre acquamanile, la statua di papa Bonifacio VIII e ancora le sculture del Nettuno e del Mercurio di Giambologna o le fiasche dei Bentivoglio. Link: www.museibologna.it | www.museibologna.it/ar teantica

3. Paolo Fresu: “Laudato sii San Francesco”

Sabato 21 marzo, dalle 18:00 Ore 18:20 Paolo Fresu Casa chiama casa + videoclip Sia Laudato San Francesco di Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura. Ecco dove ascoltarlo: www.emiliaromagnacreativa.it.  Dalle colline bolognesi, arriva il messaggio di Paolo Fresu. “Da casa a casa”, dal luogo più intimo di ognuno di noi. La sensibilità umana e artistica di Paolo Fresu ci abbraccia in questo momento difficile, la sua musica conforta. Paolo Fresu ci parla di un’Italia splendida, di un “Paese che suona e canta con lo stesso ritmo” e il suo non può che essere un messaggio di speranza. Ci regala anche il video di un brano musicale di autentica bellezza “Laudato sii San Francesco”, primo singolo di Altissima Luce – Il Laudario di Cortona secondo Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura, uscito ad aprile 2019 per Tǔk Music.
L’esecuzione del brano è di Paolo Fresu, tromba, flicorno, effetti; Daniele di Bonaventura, bandoneon, effetti; Marco Bardoscia, contrabbasso; Michele Rabbia, percussioni, laptop; Orchestra da Camera di Perugia; Gruppo vocale Armoniosoincanto.

4. Fantateatro: il divertimento per i più piccoli direttamente a casa

Ogni giorno, dalla scorsa settimana, sul canale Youtube Fantateatro Official  vengono pubblicati due spettacoli uno alle 16:00 dedicato ai più piccoli e uno alle 21:00 per tutta la famiglia che rimarranno online per i giorni a seguire.  Sul  canale Youtube di Fantateatro potete trovare già online anche tanti classici della letteratura e del teatro come Goldoni, Wilde e Shakespeare.

5. Grandezze & Meraviglie: Settecento Furioso - L'Orlando Furioso in Vivaldi e Handel

Sabato 21 marzo alle ore 19:45 Grandezze & Meraviglie: Settecento Furioso - L'Orlando Furioso in Vivaldi e Handel, con Valentina Satta, soprano; Candida Guida, contralto; Orchestra Barocca del Veneto I Musicali Affetti diretti da Fabio Missaggia. Ludovico Ariosto entra con irruenza al Ridotto nel concerto “Settecento Furioso” che, attraverso un susseguirsi di arie vocali e musiche strumentali di Vivaldi e Händel, testimonia il successo plurisecolare dell’Orlando Furioso, di cui nel 2016 cui si celebrarono i 500 anni dalla prima pubblicazione. www.cartellone.emiliaromagnacreativa.it

6. 2 minuti di MAMbo: i video sul canale YouTube MAMbo Channel

Quattro gli ambiti tematici su cui, a rotazione consecutiva, saranno incentrate le clip: la mostra temporanea AGAINandAGAINandAGAINand, che indaga il tema del loop, della ripetizione e della ciclicità nella contemporaneità attraverso le opere di sette tra i più noti artisti contemporanei (Ed Atkins, Luca Francesconi, Apostolos Georgiou, Ragnar Kjartansson, Susan Philipsz, Cally Spooner, Apichatpong Weerasethakul), la collezione permanente MAMbo, il Museo Morandi e il Dipartimento educativo MAMbo.

7. Jazz a domicilio, quartetto di Matteo Raggi 

Domenica 22 marzo, dalle ore 21:30 Jazz a domicilio: diretta streaming del quartetto di Matteo Raggi dal Camera Jazz Club di Bologna

8. Orchestra Senzaspine: live su Youtube 

Prosegue la programmazione che l’Orchestra Senzaspine, diretta da Tommaso Ussardi e da Matteo Parmeggiani, propone sul proprio canale YouTube durante questo periodo di sospensione delle attività. Dopo le serate dedicate all’opera con Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini e l’Elisir d’amore di Gaetano Donizetti, i prossimi appuntamenti saranno dedicati alla musica sinfonica, con alcuni dei concerti eseguiti nelle scorse stagioni e da rivivere assieme al pubblico, che potrà prenderne visione ogni lunedì e ogni giovedì con inizio alle ore 21 per tre settimane consecutive.

9. Teatro Comunale: Rigoletto, Traviata e Barbiere di Siviglia direttamente a casa

Durante questo periodo di sospensione delle attività, al fine di restare comunque vicino al pubblico il Teatro Comunale di Bologna propone l’ascolto e la visione in podcast in HD sul suo canale YouTube – per tre sabati consecutivi alle 21.00 – di tre titoli d’opera andati in scena nella scorsa stagione. Si comincia il 14 marzo con il Rigoletto di Giuseppe Verdi nell’allestimento firmato da Alessio Pizzech e diretto da Matteo Beltrami; si prosegue il 21 marzo con un’altra opera della trilogia popolare verdiana, La traviata, diretta da Renato Palumbo e con la regia di Andrea Bernard; si chiude il 28 marzo con Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, con Federico Santi sul podio e la regia di Federico Grazzini. 

10. La mostra di Gerry Johansson con visita guidata in streaming

A seguito dell’ultimo aggiornamento in data 8 marzo 2020 delle misure ministeriali che mirano al contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19,  la mostra At home in Sweden, Germany and America del fotografo svedese Gerry Johansson, a cura di Laura De Marco, Stefania Rössl e Massimo Sordi non sarà visitabile fino al 3 aprile. Pertanto, è prevista una visita guidata in streaming con la curatrice Laura De Marco, che potete seguire su facebook 
 


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 7 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • “Mio padre ha perso il lavoro e il frigorifero è vuoto, aiutateci": adolescente chiede aiuto al 112

Torna su
BolognaToday è in caricamento