Sciopero treni, personale Tper a braccia conserte domenica 30 settembre

Ecco quali i mezzi sostitutivi a disposizione. Regolari i servizi bus

Per domenica 30 settembre l’Organizzazione Sindacale USB Lavoro Privato ha proclamato uno sciopero di 4 ore del personale del settore ferroviario (macchinisti e capitreno) di Tper, dalle ore 9 alle ore 13.

Nella fascia oraria di sciopero - fa sapere in una nota Tper - "il servizio ferroviario non sarà garantito sulle linee della rete di competenza FER Bologna-Portomaggiore, Bologna-Vignola e Modena-Sassuolo. Disagi conseguenti allo sciopero potrebbero verificarsi anche in relazione alla possibile soppressione di treni Tper che circolano sul servizio regionale delle linee della rete RFI Ferrara-Ravenna-Rimini-Pesaro, Ferrara-Bologna e Bologna-Parma-Milano".

BUS SOSTITUTIVI 

Saranno, invece, regolarmente in funzione i bus sostitutivi attivi nei giorni festivi sulle linee Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d'Enza e Parma-Suzzara.

AUTOBUS NON COINVOLTI

L’iniziativa di sciopero non coinvolge il personale viaggiante del settore automobilistico: pertanto, domenica 30 settembre i servizi di linea di bus e corriere Tper nei bacini di Bologna e Ferrara saranno effettuati regolarmente.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento