L’istituto oncologico romagnolo organizza a imola un training di meditazione

L'Istituto Oncologico Romagnolo (IOR), nell'ambito delle proprie attività volte al miglioramento della qualità di vita del malato oncologico e della sua famiglia, organizza ad Imola un Programma di Meditazione di Gruppo all'Aria Aperta

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

L'Istituto Oncologico Romagnolo (IOR), nell'ambito delle proprie attività volte al miglioramento della qualità di vita del malato oncologico e della sua famiglia, organizza ad Imola un Programma di Meditazione di Gruppo all'Aria Aperta attraverso il Protocollo della Mindfulness Based Stress Reduction (MBSR). Il protocollo MBSR utilizza pratiche di meditazione di consapevolezza seduta e in movimento, psico-educazione e condivisione dell'esperienza per alleviare la sofferenza associata alle malattie fisiche, psicosomatiche e psicologiche.

Il percorso di 8 incontri è GRATUITO ed aperto ad un massimo di 15 partecipanti con patologie oncologiche. Gli incontri si svolgeranno presso la splendida cornice naturale del Parco Tozzoni nei mesi di luglio, agosto e settembre 2013.

E' previsto un colloquio conoscitivo preliminare con i partecipanti al fine di valutare lo stato emotivo e l'opportunità della partecipazione. La scadenza per presentare domanda è fissata per il giorno 26 giugno 2013.

La pratica si è rivelata utile (come dimostrano recenti e numerosi studi di neuroscienze) ad aiutare le persone a prendersi cura di sé stesse per vivere in modo più sano, imparando ad adattarsi alle circostanze della vita e alleviando la sofferenza che accompagna disturbi fisici, ma anche psicosomatici e psichiatrici. L'efficacia del protocollo MBSR è validata da numerose ricerche scientifiche.

Da sempre l'Istituto Oncologico Romagnolo è a fianco dei pazienti oncologici e delle loro famiglie, in 34 anni di impegno ha assistito oltre 14.000 pazienti in maniera totalmente gratuita.

I più letti
Torna su
BolognaToday è in caricamento