Italia Viva, nominati i coordinatori di Bologna: il partito di Renzi sceglie due uomini e due donne

Per la provincia di Bologna sono stati nominati Manuela Marsano e Tonino Murgia, mentre per la città di Bologna saranno Lina De Troia e Roberto Giorgi Ronchi

Dopo l'assemblea nazionale di Italia viva, tenutasi a Roma ai primi di febbraio, sono stati nominati i coordinatori locali del nuovo partito: il territorio bolognese potrà contare su quattro nomi, due donne e due uomini, seguendo la parità di genere in tutte le cariche, nel rispetto dei valori fondanti di Italia viva.

Per la provincia di Bologna sono stati nominati Manuela Marsano e Tonino Murgia, mentre per la città di Bologna saranno Lina De Troia e Roberto Giorgi Ronchi. Dunque il partito di Renzi muove i suoi passi ufficiali sotto le Due torri. "L'attività e la presenza di Italia viva e dei Comitati civici sarà ancora più radicata e capillare a partire dalla prossima settimana. Sabato 15 si terrà una riunione dei coordinatori regionali, con la partecipazione di Ettore Rosato", annuncia Italia viva nel dar conto delle nomine.

Inoltre, lunedi' 17, alle 18, si affronterà il tema che sta spaccando la maggioranza di governo, la prescrizione. Appuntamento al centro Costa di via Azzo Gardino a Bologna, con Roberto Giachetti e il segretario della Giunta nazionale dell'Unione delle Camere penali italiane, Eriberto Rosso.

(Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipitato ad Argelato: morto in ospedale il giovane pilota

  • Precipita con l'aereo, morto a 23 anni: chi era la vittima

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Al Maggiore primo intervento al mondo di asportazione di colon e fegato eseguito con robot

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

Torna su
BolognaToday è in caricamento