Il 2020 è un anno 'bisestile': ma cosa significa?

Il prossimo sarà il 2024...

Il 2020 è un anno bisestile. Cosa significa? Che dura 366 giorni e non 365! Ma come è possibile?

Un anno bisestile è un anno solare in cui avviene l'intercalazione di un giorno 'aggiuntivo': una cosa utilizzata in quasi tutti i calendari, come quello giuliano e gregoriano, al fine di evitare lo 'slittamento' delle stagioni. In parole povere, ogni 128 anni per il calendario giuliano, e ogni 3323 anni per il gregoriano, si accumula un giorno in più di ritardo rispetto all'evento astronomico.

Per correggere questo slittamento, agli anni di 365 giorni ogni 4 anni si intercalano gli anni 'bisestili' di 366 giorni. E il giorno in più viene inserito a febbraio, che da sempre è il mese più corto dell'anno.

Il prossimo anno bisestile sarà il 2024.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 24 maggio: +45 positivi, 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento