Roma-Bologna, le probabili formazioni

Mentre la difesa tira il fiato, ora è emergenza attacco. Assenti Sansone, Santander, Medel, Poli, Dijks e Krejci

Appuntamento domani 7 febbario alle 20.45 all’Olimpico di Roma per la serie A. I padroni di casa della Roma allenati da Fonseca dovranno vedersela contro il Bologna rosso-blu di Mihajlovic. I felsinei vanno a caccia di Europa League mentre i giallo-rossi avranno voglia di riscattarsi dopo la sconfitta contro il Sassuolo.

Per quanto riguarda lo schieramento del Bologna diverse assenze sia in difesa che in attacco potrebbero influenzare le qualità della prestazione che i tifosi rosso-blu sperano segua la scia della vittoria contro il Brescia.

In difesa mancheranno Dijks e Krejci. Per attendere il ritorno sotto le due torri di Mitchell Dijks dovremo aspettare probabilmente a fine febbraio. Il terzino olandese è infatti tornato nel suo paese qualche giorno fa dove ha svolto il primo allenamento dopo l’infortunio.

Al centro il capitano Poli deve scontare un’ammonizione dopo la partita contro il Brescia e quindi mancherà. C’è da capire chi potrebbe sostituirlo. Potrebbe essere l’occasione per il nuovo acquisto di quest’anno Dominguez per mostrare le proprie capacità. “Un ragazzo eclettico-lo descrive Emilio De Leo, assistente tecnico del Bologna- che riesce ad interpretare bene diverse posizioni a centro campo. Diventerà una risorsa fondamentale in questo gruppo e in questa partita sarà sicuramente utile. Probabilmente ha bisogno di gradualità ma è entrato all’interno dei nostri ritmi”. Ma mancherà anche Medel, come aveva anticipato De Leo nella scorsa conferenza postpartita. Il giocatore questa settimana ha svolto allenamento differenziato.

Per quanto riguarda l’attacco felsinei mancherà Sansone, costretto ad uscire nel primo tempo della partita contro il Brescia per un problema alla coscia sinistra. Sempre in attacco la squadra dovrà fare a meno anche di Santander che a fine della scorsa partita ha accusato dei dolori che si sono svelati essere una lesione in primo grado al muscolo ileopsoas. Tre settimane di riposo per lui probabilmente. Potrebbe essere una nuova occasione per il giovane acquisto dall’Atalanta Musa Barrow che è descritto da De Leo come un ragazzo che “ sta crescendo bene, con cui si è creato un bel legame in spogliatoio. In campo si è dimostrato consapevole e recettivo. Gli chiediamo un lavoro completo in entrambe le fasi, anche se ha un’attitudine naturalmente più offensiva”

Queste mancanze daranno quindi l’occasione ai più giovani e ai nuovi arrivati per mostrarsi. “Hanno dimostrato fino ad oggi - ha spiegato su questo oggi Emilio De Leo, assistente tecnico del Bologna- di essere pronti e sempre coinvolti. C’è stata una crescita graduale ma rapida allo stesso tempo. I ragazzi hanno dimostrato di aver già le idee chiare, maturità, sia come giocatori che come persone. La Roma è una grande squadra, hanno una rosa talmente vasta, completa e qualità. Noi dobbiamo concentrarci sulla nostra prestazione. Sarà una partita dura, dovremo far ricorso a tutte le nostre forze. Il Roma farà il suo gioco in alcuni momenti, e questo ci potrebbe mettere in difficoltà ma sarà in quella fase che dovremo dimostrare il nostro salto di qualità, la nostra disperata resistenza”.

BOLOGNA (4-3-2-1): Skorupski, Denswil, Bani, Danilo, Tomyiasu, Soriano, Schouten, Dominguez, Orsolini, Barrow, Palacio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez, Kolarov, Mancini, Smalling, Spinazzola, Veretout, Cristante, Perotti, Kluivert, Under, Dzeko
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

Torna su
BolognaToday è in caricamento