Ispettore Coliandro 7, nuove riprese partono sotto le Due Torri

Riprese interne anche per l’Autostazione, dove il set riprodurrà gli interni della Questura del poliziotto interpretato da Giampaolo Morelli

Inizieranno a partire dal 26 marzo alcune delle riprese della nuova stagione, giunta alla settima edizione, della serie tv L'ispettore Coliandro, lo sgangherato e politically uncorrect personaggio interpretato da Giampaolo Morelli nella serie cult dei Manetti Bros.

Sede prevista del set, in questi giorni oggetto di sopralluoghi, il primo piano della Autostazione corriere. Qui, sulla base dei testi di Carlo Lucarelli e Giampiero RIgosi, verranno registrate le scene di interni della Questura dove l'ispettore Coliandro lavora, sequenze dirette sempre dai Manetti Bros.

Anche se fiction cult, ai set dell'ispettore non sono mancati episodi di cronaca veri e propri: in un caso l'attrezzatura del set è stata rubata, mentre in un altro è andata a fuoco. A prescindere dagli incidenti di percorso, le riprese sotto le Due Torri sono diventate, con il passare del tempo, quasi un vero e proprio evento a se, con i consueti bagni di folla e cacciatori di autografi e appassionati, pronti a frasi selfie con il poliziotto in giacca di pelle e Ray Ban da spaccone.

Screenshot (542)-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Francesca
    Francesca

    Mi piacerebbe molto entrare a far parte del mondo dello spettacolo. È sempre stato il mio sogno fin da bambina. Come attrice, comparse....

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spaccio di droga in PIazza Verdi, in manette quattro pusher

  • Cronaca

    Incendio ad Anzola, fiamme tra le auto: a fuoco anche camper e roulotte

  • Cronaca

    Il nonno gli dice 'Facci un film': dal racconto di un 18enne nasce 'Indescrivibile'

  • Cronaca

    Bimbo si perde in Corticella, trovato dopo ricerche in tutto il quartiere

I più letti della settimana

  • Incidente a San Lazzaro, perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail: vivo per miracolo

  • Morto a 26 anni sotto i portici di via Ugo Bassi, mistero sulle cause

  • Mamma dimentica figlio di due anni in auto e va a lavoro

  • Incidente in A1: schianto in auto, un morto e un ferito grave

  • Trasporti, sciopero 24 marzo: disagi per chi viaggia in bus

  • Il cane abbaia forte, i vicini segnalano: il giovane padrone è morto in casa

Torna su
BolognaToday è in caricamento