Ispettore Coliandro 7, nuove riprese partono sotto le Due Torri

Riprese interne anche per l’Autostazione, dove il set riprodurrà gli interni della Questura del poliziotto interpretato da Giampaolo Morelli

Inizieranno a partire dal 26 marzo alcune delle riprese della nuova stagione, giunta alla settima edizione, della serie tv L'ispettore Coliandro, lo sgangherato e politically uncorrect personaggio interpretato da Giampaolo Morelli nella serie cult dei Manetti Bros.

Sede prevista del set, in questi giorni oggetto di sopralluoghi, il primo piano della Autostazione corriere. Qui, sulla base dei testi di Carlo Lucarelli e Giampiero RIgosi, verranno registrate le scene di interni della Questura dove l'ispettore Coliandro lavora, sequenze dirette sempre dai Manetti Bros.

Anche se fiction cult, ai set dell'ispettore non sono mancati episodi di cronaca veri e propri: in un caso l'attrezzatura del set è stata rubata, mentre in un altro è andata a fuoco. A prescindere dagli incidenti di percorso, le riprese sotto le Due Torri sono diventate, con il passare del tempo, quasi un vero e proprio evento a se, con i consueti bagni di folla e cacciatori di autografi e appassionati, pronti a frasi selfie con il poliziotto in giacca di pelle e Ray Ban da spaccone.

Screenshot (542)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento