Mafie, Tizian: "Il nostro un territorio caldo e Bologna lo ha sottovalutato"

Appalti, droga, riciclaggio, bische gestite da ndranghetisti e casalesi a 15 km dalle Torri. Malavita radicata, opprime anche l'informazione. Merola: "Qui la mafia in situazioni buone per scopi cattivi"