Morte del portapizze, Lega Nord: 'I cassonetti ostacolano la visuale'

La capogruppo del Carroccio chiederà a conto al Comune

"La collocazione dei cassonetti dei rifiuti lungo via del Lavoro, a Bologna, potrebbero aver giocato un ruolo nell'incidente che ieri sera è costato la vita ad un fattorino in scooter, investito da una volante della Polizia".

A scriverlo in una nota la capogruppo della Lega Nord a Palazzo D'Accursio, Francesca Scarano, a seguito al decesso di Mario Ferrara, 51enne originario di Foggia.

Ferrara, al momento della tragedia, si trovava a pochi metri dalla pizzeria dove lavorava 'La pantera rosa' di via Cleto Tomba, strada del quartiere San Donato che incrocia via del Lavoro. "Ascoltando le tante segnalazioni dei residenti circa il posizionamento dei cassonetti - continua Scarano - interrogherò il Comune per capire se i cassonetti possano essere stati una concausa dell'incidente". Nel tratto stradale dove è avvenuto il sinistro, infatti, "i cassonetti insistono esattamente nell'intersezione e, a mio avviso- aggiunge Scarano- ostacolano notevolmente la visuale dei conducenti di automezzi, ciclomotori e ciclisti".

Secondo quanto ricostruito fino a ora, la volante stava andando sul luogo di un intervento in velocità, e all'incrocio con via Vestri, proprio mentre il motorino del 51enne stava attraversando via del Lavoro, il mezzo delle forze dell'ordine -proveniente dalla preferenziale in direzione Stalingrado- lo ha centrato in pieno. Lo scooter è volato a una decina di metri di distanza, mentre Ferrara è stato violentemente sbalzato sul cofano e sul parabrezza del'auto per poi cadere a terra. Ferrara, che non aveva figli ma una compagna e qualche parente in città, è morto dopo diversi tentativi di rianimazione, conclusasi al Pronto soccorso dell'ospedale Maggiore. La Polizia locale sta ancora compiendo accertamenti, in particolare verificare se fossero stati attivati tutti i segnali della volante, sirene e lampeggianti. Sotto shock anche i due poliziotti a bordo del mezzo, usciti dallo scontro con ferite lievi.

Incidente con auto Polizia, morto in ospedale: chi è la vittima

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Castel San Pietro, litigi frequenti nel bar mal frequentato: giù le serrande per 7 giorni

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Incidente a Budrio: schianto tra auto alla Riccardina

Torna su
BolognaToday è in caricamento