Spacciano droga al parco in pieno giorno: in manette 22enne

Assieme a lui denunciati due complici. La droga occultata nei cespugli

Spaccio di droga al parco Galdofli di via Adnreini, zona San Donato, dove ieri mattina la Polizia ha arrestato un cittadino tunisino di 22 anni. Il giovane, fermato assieme ad altri due complici dopo una segnalazione con l'App 'Youpol' è stato notato mentre dava disposizioni e si scambiava qualcosa con gli altri due, i quali si dedicavano a intercettare i clienti e a trattare con loro.

Sul posto sono giunte tre volanti dopo la segnalazione: quando sono arrivate al gruppo, tutti sono stati perquisiti.I due 'cavalli' non avevano niente addosso, ma comunque è scattata la denuncia. Addosso a quello considerato il 'capo' invece, gli agenti hanno trovato circa 400 euro e una modica quantità di cocaina: per il 22enne sono scattate le manette. Il grosso della droga è stato invece rinvenuto in un cespuglio poco distante. Tutti e tre risultano irregolari sul teritorio.

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

I più letti della settimana

  • Possibili temporali in arrivo, diramato bollettino di allerta dalla protezione civile

  • Aeroporto, volo Bologna-Kos, passeggeri: "A terra da 12 ore come ostaggi virtuali"

  • Maltempo, grandine in provincia: strade chiuse, auto distrutte e finestre in frantumi

  • Maltempo e grandine: "crivellate" le finestre di via Natali e via Weber

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Maltempo e grandine, Caliandro: 'Il Governo risarcisca i danni alle auto private'

Torna su
BolognaToday è in caricamento