Poste Italiane, pagamento bollettini: commissione 70 cent per gli ultra-70enni

In tutti gli uffici postali della provincia di Bologna, gli ultra-70enni spenderanno meno per pagare i bollettini

In tutti gli uffici postali della provincia di Bologna per gli ultrasettantenni è prevista una commissione ridotta per il pagamento dei bollettini: fatture per le utenze luce, gas, acqua, telefono, le rate dei finanziamenti, bollo auto, canone Rai, multe e tutti i soggetti muniti di conto corrente postale, versando una commissione di € 0,70 anziché € 1,30, dietro presentazione di un documento valido di identità.

Inoltre, in 11 grandi uffici postali della provincia di Bologna (Bologna Roveri, Bologna 30, Bologna 16, Anzola dell’Emilia, Calderara di Reno,  Casalecchio di Reno, Castenaso, Castel San Pietro Terme, Imola 3, San Giovanni in Persiceto a Sasso Marconi) è operativo uno sportello dedicato esclusivamente al pagamento dei bollettini di conto corrente anche tramite Postamat Maestro collegata al conto BancoPosta e con i bancomat di tutti gli istituti bancari. Analoga possibilità è da oggi offerta anche ai titolari della Carta libretto, rilasciata gratuitamente ai titolari di libretto di risparmio postale che ne facciano richiesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Esce di strada, l'auto finisce nel canale: c'è un morto

  • Ozzano, maxi rissa davanti a locale: spunta un coltello, 2 feriti

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento