menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius epifaniacarnevalesan-valentinofesta-donnafesta-papapasqua1-maggiofesta-mammaferragostohalloweennatalecapodannochildrenlocation-maps

David Bowie: Comune al lavoro per una mostra dedicata al Duca bianco

A rivelarlo è stato il sindaco, che ha anche annunciato un aumento di visitatori nei musei dell'Istituzione comunale. Dato lusinghiero che si aggiunge ad una crescita anche del turismo in città

Bologna diventa in questi giorni 'capitale' dell'arte, con Arte Fiera (dal 29 gennaio al 1° febbraio) e la girandola di eventi correlati. E proprio in occasione della kermesse il Comune di Bologna svela il suo sogno artistico nel cassetto: una mostra sotto le Due Torri tutta dedicata a David Bowie, scomparso il 10 gennaio scorso. A rivelarlo è stato il sindaco, Virginio Merola, ieri a margine dell'inaugurazione della 40esima edizione della kermesse in apertura in Fiera, che si è aperta proprio con un omaggio al Duca Bianco, alla presenza del mimo e coreografo Lindsay Kemp, ''maestro'' e collaboratore dell'artista inglese ai tempi di Ziggy Stardust.

"Riuscire a portare qui una mostra di  Bowie sarebbe il mio massimo sogno", così il primo cittadino, confidando che l'assessore Davide Conte ci sta già lavorando . Nella primavera scorsa, la Galleria Ono aveva già ospitato una mostra fotografica sull'artista.

Con l'occasione, poi, il sindaco ha approfittato per annunciare, gongolante, l'aumento nel 2015 dei visitatori nei musei dell'Istituzione comunale: quasi 450.000 persone tra collezioni permanenti, mostre temporanee, laboratori didattici, eventi, conferenze e performance, il 27% in più rispetto all'anno precedente. Un aumento che si accompagna "anche a un 5% in più del turismo nella nostra città- sottolinea Merola- non posso che essere contento di questo. Bologna è ai primi posti per cultura e turismo". 

Il player è in fase di caricamento: attendere in corso...

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Castel San Pietro: ennesima tragedia sui binari, 25enne investito dal treno

    • Cronaca

      Suicidio all'ospedale Sant'Orsola: 81enne si lancia dal terzo piano

    • WeekEnd

      I 10 eventi da non perdere a Bologna questo weekend

    • Cronaca

      Addio a Ricordi di via Ugo Bassi: dopo 44 anni di musica domenica chiude

    Torna su