Europee, incontro del Pd all'oratorio. E' polemica, arriva pure l'esorcista

Dopo la sferzata da parte di FI, per cui l'appuntamento politico ricordava un episodio di "Don Camillo e Peppone", pure il blitz di "padre David"

Blitz di Davide Fabbri

In vista delle elezioni europee, il Pd ha organizzato un evento all'interno dell'oratorio parrocchiale di Poggio (a Castel San Pietro Terme,). 

Il luogo prescelto per l'appuntamento politico non è andato giù a qualcuno. I primi a saltare sulla sedia sono stati alcuni esponenti di Forza Italia. Il capogruppo bolognese di Fi, Marco Lisei, alla vigilia dell'incontro aveva detto alla Dire: "Ci dispiace molto e speriamo che qualcuno intervenga, perchè così si lede anche la preziosa opera che tanti parroci fanno sul territorio". Lisei aveva anche pubblicato su Facebook il volantino del Pd che pubblicizzava l'evento - nel quale si legge "Verso le elezioni amministrative ed europee. Le nostre proposte", annunciando la partecipazione di De Castro nelle vesti di candidato alle europee, di Fausto Tinti (sindaco di Castel San Pietro, in lizza per il bis alle amministrative) e di Marco Panieri (segretario del Pd di Imola). "C'erano una volta don Camillo e Peppone. C'erano una volta la parrocchia e la casa del popolo. Ora abbiamo la parrocchia del popolo guidata da don Peppone", ironizzava Lisei: "Dove andremo a finire?". 

La polemica non si è esaurità qui. Infatti ieri sera all'incontro ha fatto irruzione "padre David" (al secolo Davide Fabbri, noto sul territorio per aver fatto un esorcismo per la statua di Vergato, ndr). L'"esorcista" è entrato nella sala, tra lo sbigottimento dei presenti (qualcuno non ha perso tempo a filmare la scena e postarla in rete). Brandendo un crocifisso, Fabbri si è rivolto ai relatori , "Chiedete perdono a Dio, non si fa politica in un luogo consacrato", poi ha aggiunto: "Sono venuto qui perchè chiamato da molti cristiani di Poggio", e via ha iniziato a farfugliare qualcos'altro, quando è stato interrotto dalle rimostranze dei presenti. A quel punto l'"esorcista" ha portato la sua "benedizione" e si è congedato. Ricordando un po' - per restare in tema cinematografico - un altro noto film, ma non con Fernandel protagonista...

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Lasciare la casa in ordine prima di partire: 9 cose da fare

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Concorso Mibac, bando per 1052 vigilanti: requisiti e materie d'esame

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento