Regionali, Iva Zanicchi: "Voto Borgonzoni, ma la sinistra ha governato bene"

Parole dell'Aquila di Ligonchio, già eurodeputata, ospite della trasmissione 'Un Giorno da Pecora'

"Voterò per Lucia Borgonzoni per cambiare", anche se "non credo che l'Emilia-Romagna vada in mano al centrodestra, perchè la sinistra è troppo radicata e ha governato bene".

Parole dell'Aquila di Ligonchio, al secolo Iva Zanicchi, ospite della trasmissione 'Un Giorno da Pecora', su Rai Radio1. La cantante emiliana, già eurodeputata con il Popolo della Libertà e Forza Italia, fa le sue previsioni in vista delle elezioni del 26 gennaio e parlaanche della sua esperienza nell'Italia occupata durante la Resistenza. C'era un partigiano 'il lupo', ricorda, "uno uscito dalle galere di Modena" che ne aveva "combinate di cotte e di crude". Ma l'argomento, secondo Iva Zanicchi, è rimasto un tabu':"Sono passati 70 anni, in Emilia si deve avere il coraggio di dire queste cose".

La cantante, ribadisce, non vuole mettere in discussione la Resistenza, che "ha avuto un grande valore", ma 'Lupo', anche se partigiano, "era un delinquente che terrorizzava la popolazione" e questo, aggiunge in trasmissione, "purtroppo in Emilia non si può dire". In chiusura a chi gli chiede se è possibile il ritorno del fascismo, visti i recenti casi che hanno coinvolto l'estrema destra la cantante risponde sibillina: "Il comunismo non è mai andato via...". (dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

Torna su
BolognaToday è in caricamento