Incendio in via Stendhal: a fuoco noto ristorante cinese

Da stabilire le cause. Si parla di danni ingenti, ma non risultano feriti. I locali erano già stati scenario di un altro caso di cronaca

Foto H.A.

Sono tutte da chiarire le cause che questa notte intorno alle tre hanno portato allo svilupparsi di un grosso incendio all'interno dei locali di uno stabile di via Stendhal, all'interno del quale era ospitato un grande ristorante cinese. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, oltre ai carabinieri che non escludono il dolo, visto che sono stati trovati diversi punti d'innesco all'interno dei locali.

Non sono risultati feriti, ma i danni all'interno dei locali sono ingenti. Lo stabile è lo stesso dove nel 2015 un 41enne venne ferito a colpi di arma da fuoco, in quello che gli inquirenti ritennero un agguato durante una festa tra ristoratori. Per quei fatti è stato condannato un 40enne.

Del fumo usciva dalla serranda dell'ingresso, così è partita la segnalazione poco dopo le 3. L'intervento si è chiuso alle 05:15 circa.

Ristorante a fuoco: l video

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

Torna su
BolognaToday è in caricamento