Via Indipendenza: il Conad al Monte di pietà apre il 21 novembre

Sarà aperto dalle 7 alle 23 o, nei weekend, anche fino alle 24. Si sta lavorando all'inaugurazione

L'apertura potrebbe essere il 21 novembre e l'investimento di tre milioni di euro per il nuovo store 'Sapori&dintorni' in via Indipendenza a Bologna, a fianco della cattedrale di San Pietro, il cui lancio generò diverse polemiche.

"A Bologna mancava un'offerta di questo tipo", fanno sapere da Conad "l'immobile è rimasto fermo cinque anni, se qualcuno riterrà di dover difendere qualche diritto, e ne avrà titolo, risponderemo", dice il direttore generale Nordiconad Alessandro Beretta.

Nel nuovo 'Sapori&dintorni', il più grande dopo quello di piazza Ghiaia a Parma (973 metri quadrati) nell'ambito della vendita di store di questo tipo aperti a livello nazionale, la superficie di vendita occupa un terzo (607 metri quadrati) cui si aggiungono le aree dedicate alla ristorazione per altri 300, si punterà sulle consegne a domicilio dei pasti caldi, e i fornitori per ridurre l'impatto generale scaricheranno nel cortile interno, sul retro, entrando da via del Monte. Sarà aperto dalle 7 alle 23 o, nei weekend, anche fino alle 24. Si starebbe lavorando anche all'inaugurazione, alla quale parteciperà uno chef.

Conad all'ex Monte di Pietà, a breve i lavori. Italia Nostra: "Che orrore via Indipendenza"

Come spiega l'architetto veneziano Paolo Lucchetta nel sopralluogo coi giornalisti oggi, la Soprintendenza ha posto vincoli precisi per quanto riguarda l'esterno, la facciata e il grande portico. Per gli interni meno problemi, invece, considerati i lavori autorizzati a partire dagli anni '50, tra colonne 'finte' e porfidi rossi qua e la'. La Soprintendenza ha raccomandato che gli interventi interni andassero nella direzione del ripristino della concezione originaria degli spazi. Tutte le opere di ripristino saranno realizzate con "materiali appropriati", assicura Lucchetta. (dire)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

  • Medicina: si ubriaca, picchia tutti e danneggia il bar

Torna su
BolognaToday è in caricamento