Frutta di stagione: cosa mangiare mese per mese

Per una sana e buona alimentazione è sempre consigliabile consumare frutta fresca. Ogni stagione infatti, ha i suoi frutti e le sue verdure

Per l’Organizzazione Mondiale della Sanità, un giusto consumo di frutta e verdura cambierebbe la mappa mondiale delle malattie cardiovascolari. Le famose 5 porzioni al giorno arrivano in media a 400 grammi, la quantità minima consigliata, dunque, per un menu salutare. Ma ogni stagione ha i suoi frutti: una piccola guida per capire cosa mangiare mese per mese

Frutta da mangiare a primavera

Tra tutta la frutta primaverile, quella più amata da bambini e adulti rimane la fragola, ricca di vitamina C, acido folico e minerali. Perfetta poi per confetture e marmellate fatte in casa o come base per dolci squisiti. Il suo periodo va da maggio fino all'estate. Altra frutta golosa e buonissima sono le ciliege. Queste possono iniziare a essere comprate o raccolte da giugno inoltrato, e sono un mix di acqua, fibre, lipidi e proteine, ottima anche questa per confetture e marmellate.

Protagonista della primavera poi è tutta la frutta rossa e arancione, tra cui le nespole, ricche di potassio, magnesio, calcio e ferro. Inoltre, le prugne, che contengono un'alta percentuale di acqua, fibre e pochissime calorie, ottime alleate per la digestione.

Frutta di stagione mese per mese

Da marzo a giugno la frutta da scegliere:

  • aprile: arance, fragole, kiwi, limoni, mele e pere;
  • maggio: arance, ciliege, fragole, kiwi e mele;
  • giugno: albicocche, angurie, ciliege, fragole, limoni, mirtilli, pesche e susine

Si prosegue con i mesi più caldi:

  • luglio: albicocche, angurie, ciliegie, fichi, fragole, meloni, pesche, ribes e susine
  • agosto: angurie, fichi, meloni, pesche, susine, ribes e uva

Da settembre in poi:

  • settembre: fichi, pesche, susine, ribes e uva
  • ottobre: cachi, castagne e uva
  • novembre:cachi, castagne, kiwi, mandaranci e mandarini
  • dicembre: kiwi, mandaranci e mandarini, mele, pere

Dove acquistare frutta a Bologna

Tantissimi i posti a Bologna dove acquistare frutta e verdura fresca, sia all'ingrosso che al dettaglio. Ecco i punti vendita con più recensioni degli utenti su Google:

VERDURA in piazza Trento e Trieste

La Meridiana in via Larga

Centro Frutta San Vitale  in via San Vitale

 Chicco’ di Christian Rubini al Mercatino di Porta San Mamolo


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stefano Accorsi volto dell'Emilia-Romagna, al via oggi le riprese a Bologna

  • Case da sogno: in vendita una super villa con 3 ettari di giardino e una biopiscina

  • Scomparsa Alessandro Venturelli: ancora segnalazioni, l'ultima da Bologna. "Importante tenere alta l'attenzione"

  • Controlli anti-covid. Festa di compleanno a sorpresa, la vicina chiama i carabinieri: 8 multe

  • Operata la figlia di Gianluca Vacchi : "Giorni molto difficili. Vedere una creatura soffrire è molto provante"

  • Bollettino covid 18 aprile: contagi stabili, giù i ricoveri. Tra Bologna e Imola +188 casi e altri 11 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento