← Tutte le segnalazioni

Panorami

Passi Condivisi… da Treviso alla via degli Dei

Via degli dei 1 · Bologna

La Via degli Dei è il sogno di tanti escursionisti, proprio come il sogno della blogger Jessica di “Passi Condivisi… Diario scritto a 6 zampe”, Veneta di origine, che insieme alla sua lupa italiana Sila, dopo anni di preparazione e svariate escursione alle spalle, hanno messo alla prova la loro esperienza e deciso quindi di intraprendere questo viaggio in solitaria, di 5 giorni, lungo un cammino in una terra a loro sconosciuta. Dopo ben 70 chilometri percorsi in pochi giorni, ed un dislivello alquanto incerto, la strada da seguire è ancora tanta ma degna dei meravigliosi paesaggi circostanti. Tempesta di fulmini… nebbia… no, non sono le scene tratte da un film ma Jessica, come una vera ragazza di fuoco… è sempre pronta ad affrontare ogni ostilità che trova sui suoi passi, degna della sua esperienza, dal carattere irrequieto e a volte distratto, come piace definirsi. La via degli Dei è un percorso naturalistico che attraversa la catena montuosa dell’Appennino tosco-emiliano e che collega la città di Bologna a quella di Firenze. Il nome deriva da alcuni monti che prendono il nome degli antichi Dei Romani; come ad esempio Monte Adone o Monte Venere. IL tracciato è percorribile sia a piedi che in mountain bike e riprende ancora i percorsi utilizzati nel Medioevo per le comunicazioni fra le due città, e prima ancora, utilizzata dai Romani che attraversavano l'antica strada romana Flaminia Militare. Il percorso affrontato in questi giorni da Jessica e Sila, passando sopra le antiche pavimentazioni di 2000 anni di storia, segue uno specifico corso che aumenta sempre più sopra il livello del mare, fino al raggiungere i 1190 m, s.l.m., del Monte Poggiaccio, affrontando il tratto del medio Appennino bolognese. Da lì si torna a scendere per il valico appenninico del Passo dell'Osteria Bruciata, conosciuto fin dal tempi degli antichi Etruschi, ed arrivare poi alla meta finale. Non possiamo che augurare un “in bocca al lupo” alla nostra Jessica.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
BolognaToday è in caricamento