Dermatologia: una bolognese premiata al congresso mondiale

Al centro dell'attenzione il lavoro incentrato sugli Omega 3 e i grassi polinsaturi nel trattamento topico e sistemico di patologie di interesse dermatologico

E' stato assegnato a Carlotta Gurioli dell’Università di Bologna il primo Dermolife Award: l'assegno di ricerca promosso dall’azienda leader nei medical devices a base di canapa sativa, Freia Farmaceutici, per i suoi studi sui grassi polinsaturi nel trattamento di patologie dermatologiche

Nel corso del congresso mondiale di dermatologia al centro MiCo di Milano,alla giovane è stato consegnato a Carlotta Gurioli, Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Medicina specialistica, diagnostica e sperimentale dell’Università di Bologna, il primo Dermolife Award, dall'azienda italiana pioniera nello sviluppo di innovativi dispositivi medici e integratori alimentari a base di derivati del seme di canapa sativa, e che mira a finanziare la ricerca in un settore con grandi potenzialità di crescita in campo sanitario ed economico, in cui il Paese può giocare un ruolo da protagonista.

Freia Farmaceutici è una delle due aziende europee, l’unica in Italia, ad aver sviluppato soluzioni terapeutiche a base di canapa sativa certificate dal Ministero della salute, prive di THC e CBD. Soluzioni utili per il trattamento di malattie cardiovascolari e metaboliche, ma anche per patologie dermatologiche e dermo-oncologiche, in grado di offrire terapie innovative per radiodermiti, dermatite e psoriasi. L’efficacia in ambito dermatologico è data dal fatto che i derivati del seme di canapa sativa sono naturalmente ricchi di acidi grassi polinsaturi Omega 3 e Omega 6 , nello specifico gli acidi alfalinoleico e linoleico, e in grado di rendere le membrane cellulari più elastiche, prevenirne l’alterazione biologica e determinare un’ottimale idratazione della cute. Titolare di sette brevetti e di diverse linee di prodotti registrati presso il Ministero della Salute, Freia Farmaceutici si pone l’obiettivo di contribuire al progresso della medicina, rispondendo alle esigenze di medici e pazienti e assicurando un comportamento etico nelle attività di ricerca e sviluppo, di produzione e di comunicazione.

A convincere il Comitato scientifico del premio, presieduto dal professor Antonio V. Gaddi, medico specializzato in cardiologia e in geriatria, presidente del Consiglio scientifico Eurogenlab e della Società italiana di salute digitale e telemedicina dell’Emilia Romagna, è stato il lavoro di ricerca condotto da Carlotta Gurioli, intitolato “Omega 3 e grassi polinsaturi nel trattamento topico e sistemico di patologie di interesse dermatologico”. Lo studio ha riguardato la valutazione comparativa di tutti i prodotti dermatologici in commercio a base di Omega 3 e di Omega 6, evidenziando per ciascuno di essi la rilevanza di utilizzo in campo medico per le patologie della pelle e proponendosi quindi come un compendio per aiutare i professionisti clinici nell’individuare le più efficaci e sicure soluzioni terapeutiche per i propri pazienti.

“La ricerca, approfondita e accurata nella recensione della letteratura scientifica, mette in evidenza tutti i ruoli potenziali dell’impiego preventivo e terapeutico degli acidi grassi essenziali, che possono contribuire al mantenimento dell’omeostasi e del ‘benessere’ tanto della cute quanto dell’organismo”, ha commentato Alessandro Cavalieri Manasse, Amministratore delegato e membro del Comitato scientifico di Freia Farmaceutici. “Nell’uso dermatologico di questi prodotti è descritta la possibilità di aumentare la produzione locale di sostanze antinfammatorie e antitrombogene attraverso il meccanismo più naturale a oggi noto, ovvero fornire a livello locale – epidermide e derma – gli acidi grassi essenziali. Le implicazioni preventive e terapeutiche sono veramente numerose e includono molte malattie della cute, oltre a poter essere utilizzate nelle manifestazioni più gravi come le radiodermatiti indotte dall’esposizione a radiazioni, ad esempio nella radioterapia dei tumori, o da altre fonti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento