Scuola, via libera al nuovo Polo Dinamico che ospiterà 1000 persone

L'avvio dei lavori è previsto nella primavera del 2020

Un rendering del progetto

Partiranno nella primavera del 2020 i lavori per la realizzazione del nuovo Polo Dinamico, che ospiterà 1.000 persone. La struttura srogerà a Bologna, nell’area adiacente al Liceo Copernico.

La Città metropolitana ha dato il via libera, con atto del Sindaco metropolitano, alla variante urbanistica del Comune di Bologna ed ai pareri positivi in merito alla sostenibilità ambientale e territoriale nonché in materia di vincolo sismico. E nelle prossime settimane ci saranno gli ultimi passaggi procedurali: la chiusura della Conferenza dei servizi che dà il via libera al progetto definitivo e l’avvio della procedura di affidamento. L’inizio dei lavori è previsto per la primavera 2020.

Il nuovo Polo scolastico “dinamico” è stato progettato dalla Città metropolitana con l'obiettivo di dare una risposta flessibile alle future esigenze didattiche: tre moduli distinti con ingressi indipendenti, 30 classi e 10 spazi per laboratori e uffici e attività didattiche che potranno ospitare fino a 1000 persone tra studenti, corpo docente e ausiliare.

L'edificio è stato concepito per poter essere utilizzato anche da più scuole contemporaneamente che, comunque, potranno conservare la propria autonomia e indipendenza.

La costruzione del Polo Dinamico è tra le opere previste nel Piano Operativo FSC 2014-2020 e il costo previsto di 8 milioni e mezzo di euro è interamente finanziato dal cosiddetto Patto per Bologna metropolitana con fondi FSC.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia Romagna: maxi concorso per l'assunzione di 138 vigili urbani

  • Iscrizioni scuola dell’infanzia 2020/21: tutte le date e come fare

  • Università: nuovi concorsi, 150 posti tra ricercatori e docenti

  • Castel San Pietro, scuola 'Scappi': per gli alunni niente più sanzioni disciplinari ma lavori socialmente utili

  • Nasce a New York l’Italian Academic Center: formazione e ricerca promosse dall'Alma Mater di Bologna

  • Alto Reno, istituto Montessori-Da Vinci: arrivano 3 borse di studio

Torna su
BolognaToday è in caricamento