Elezioni, Virginio Merola: “No a ipotesi di governissimo con questa destra impresentabile”

Il Sindaco di Bologna non pensa a un governo di larghe intese se il Pd vincesse alla Camera: "Proposta su alcune riforme urgenti"

“Se alla Camera il PD vince Bersani deve fare una proposta al Parlamento e al Paese”. Lo pubblica il Sindaco di Bologna Virginio Merola sul suo profilo Facebook, alla luce dei dati incerti sui risultati elettorali: “Una proposta in linea con la richiesta di qualità della politica che viene dal voto. Dunque nessuna ipotesi di governissimo con questa destra impresentabile”.
Niet quindi del primo citadino a un governo di larghe intese: “Una proposta chiara su alcune riforme urgenti (legge elettorale e riforma della parlamento in primis) su cui tutti saranno chiamati ad assumersi la propria responsabilità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: riminese ricoverato, aveva volato dal Marconi. Positivo anche un altro passeggero dello stesso volo

  • Coronavirus Emilia Romagna, le scuole restano chiuse? Venturi: "Ancora non si è deciso"

Torna su
BolognaToday è in caricamento