Eventi Via Guglielmo Marconi, 13

Castenaso: domenica cuochi ipovedenti ai fornelli, pranzo di solidarietà

Domenica alle 12.30, presso il centro sociale L'Airone di Castenaso, cuochi ipovedenti cucineranno un pranzo completo e ricercato. Il ricavato sarà devoluto all'Associazione Retinite Pigmentosa

Pranzo completo e ricercato domenica a Castenaso: antipasto, bis di primi, secondo, contorno e dolce. Alle 12.30, tutti con i piedi sotto il tavolo presso il centro sociale l'Airone, in via Marocni n. 13 per un pranzo di solidarietà organizzato dall'associazione Retinite Pigmentosa Emilia Romagna.

Ai fornelli i 16 novelli cuochi ipovedenti che hanno partecipato al corso 'Anche l'occhio vuole la sua parte: ci vediamo in cucina', realizzato dall'associazione per offrire a persone disabili o a rischio di emarginazione la possibilita' di stare insieme e divertirsi, imparando a cucinare piatti gustosi e sani. Guidati da Fabrizio Gnugnoli e Luca Ponti, chef di lungo corso e docenti presso l'Istituto alberghiero 'Bartolomeo Scappi' di Castel San Pietro Terme, gli allievi cuochi saranno impegnati nella preparazione di un menu' di 5 portate. Si parte con una quiche con salsa allo zafferano, si prosegue con un risotto asparagi e taleggio e con gli gnocchi di patate alla Sorrentina. Per secondo un filetto di manzo al verde con patate al rosmarino e pomodori aromatici. A concludere, un dessert a sorpresa. Il tutto a un costo di 20 euro. L'intero ricavato sara' devoluto all'associazione Retinite Pigmentosa Emilia-Romagna per realizzare progetti di assistenza e finanziare la ricerca medica sull'ipovisione.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castenaso: domenica cuochi ipovedenti ai fornelli, pranzo di solidarietà

BolognaToday è in caricamento