rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Basket

Una bella Fortitudo Bologna, ma il punteggio premia l'Olimpia Milano

Nonostante le assenze la Effe tiene in piedi la gara fino all'ultimo. Preoccupa l'infortunio di Toté

Una gara persa dalla Fortitudo Bologna in casa contro l'Olimpia Milano, ma che restituisce un'immagine ben più vivida rispetto alle ultime, sbiadite fotografie marchiate 'Effe'. Gli uomini di Martino mettono in seria difficoltà l'Armani Exchange, costringendoli agli straordinari. La Fortitudo infatti non ha mai mollato, neanche nell'ultimo quarto: sotto di 11 la Effe si porta a soli due punti dal pareggio per ben due volte, dimostrando ai tifosi bolognesi che lastagione della Kigili potrebbe avre finalmente preso una piega positiva.
Si è rivisto finalmente un Aradori sugli scudi (18 punti per lui), bene anche Richardson e Totè (rispettivamene 12 e 11 punti), anche se c'è preoccupazione per l'italiano, uscito malconcio a fine gara. 

Fortitudo Bologna-Olimpia Milano, il tabellino

KIGILI BOLOGNA-ARMANI MILANO 75-86 (16-17, 35-39, 50-56)

FORTITUDO BOLOGNA: Ashley 9, Aradori 18, Durham 4, Procida 10, Benzing 5, Zedda, Manna, Richardson 12, Baldasso 6, Totè 11, Groselle. Allenatore: Martino.

OLIMPIA MILANO: Melli 8, Grant 5, Tarczewski 3, Hall 13, Datome 14, Rodriguez 16, Leoni, Rapetti, Ricci, Biligha 4, Mitoglou 12, Shields 11. Allenatore: Messina.

ARBITRI: Lo Guzzo, Borgo, Perciavalle. 

Foto olimpiamilano.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una bella Fortitudo Bologna, ma il punteggio premia l'Olimpia Milano

BolognaToday è in caricamento