Giovedì, 24 Giugno 2021
Salute

Ticket sanitari: da oggi si possono pagare ai bancomat Unicredit di tutta Italia

Nuove semplificazioni dall'Azienda sanitaria: dopo le casse coop e il pagamento online, una nuova facilitazione. L'Ausl: "Eliminare una coda, evitare un passaggio è un nostro impegno preciso"

Da oggi il ticket sanitario si può pagare presso tutti gli sportelli bancomat e i totem multifuzione di UniCredit sul territorio nazionale.

Dopo le casse di Coop Adriatica, Coop Reno e via internet, i cittadini hanno una possibilità in più: “Oggi abbiamo fatto un altro passo in avanti nella direzione giusta – commenta Luca Baldino, Direttore amministrativo della Azienda USl di Bologna - tutto ciò che possiamo fare per eliminare una coda, evitare un passaggio allo sportello per un pagamento o una prenotazione, lo sentiamo come un nostro impegno preciso. Vogliamo semplificare al massimo lo svolgimento di tutte le operazioni amministrative – ha proseguito Baldino - riducendole e consentendo ai cittadini di svolgerle da casa, al telefono o via internet, o il più vicino possibile ai luoghi nei quali vivono o lavorano. E’ una delle strategie sulle quali la nostra Azienda sta puntando con determinazione, che non a caso abbiamo denominato Accesso a km 0. Ormai i cittadini possono prenotare visite ed esami specialistici da casa, e un ulteriore semplificazione, che sta dando ottimi risultati, l’abbiamo introdotta con la prenotazione delle visite e degli approfondimenti diagnostici di controllo direttamente da parte degli specialisti.”

Secondo dati confermati anche per l’anno in corso, quasi il 70% dei bolognesi preferisce pagare il ticket poco prima della prestazione. La disponibilità degli sportelli bancomat e dei totem multifunzione di UniCredit è un’opportunità in più per pagare con maggiore comodità, vicino casa, 24 ore su 24.

COME FUNZIONA. Alla prenotazione della visita o dell’esame diagnostico il cittadino riceve un documento con uno speciale codice numerico, che consente il pagamento del ticket agli sportelli bancomat di UniCredit. Il codice di pagamento garantisce la massima tutela della riservatezza. Sul documento per pagare il ticket non compare, infatti, né l’indicazione della prestazione, né quella della struttura nella quale sarà eseguita, né tanto meno alcuna notizia di carattere sanitario. Lo sportello rilascia, dopo il pagamento, uno scontrino valido come ricevuta anche a fini fiscali. Per tutto il 2013 UniCredit garantirà gratuitamente il servizio.

    

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ticket sanitari: da oggi si possono pagare ai bancomat Unicredit di tutta Italia

BolognaToday è in caricamento