European Academy of Religion: a Bologna le giornate per le scienze religiose

Dal 3 al 7 marzo 2019 la Fondazione per le scienze religiose “Giovanni XXIII” (Fscire) organizza a Bologna le giornate internazionali della European Academy of Religion.

Il programma è articolato in sessioni di lavoro (panel e paper) e sedute plenarie (lectiones magistrales e tavole rotonde). Nei giorni 6 e 7 marzo sono previsti inoltre una Moot Court Competition, organizzata in collaborazione con ICLARS, e l’edizione 2019 dell’iniziativa organizzata da ISPI e MAECI su religioni e relazioni internazionali.

Il centro di ricerca Confronti organizzerà una conferenza di tre giorni (4-6 marzo) durante la quale verrà discusso il rapporto che la religione e la fede intrattengono con le questioni di genere, con i media, con gli aspetti culturali e politici delle nostre società. Uno spazio espositivo, allesito presso Fscire, accoglierà case editrici provenienti da tutta Europa.
 
La European Academy of Religion (EuARe) è un’iniziativa, avviata nel dicembre 2016 sotto il patrocinio del Parlamento Europeo, che ha l’obiettivo di creare una piattaforma aperta, diretta a sostenere e diffondere lo studio, la ricerca, la comunicazione, lo scambio e la cooperazione su temi religiosi rilevanti per la realtà accademica e la società tutta.
 
Dichiara il Prof. Alberto Melloni, fondatore di EuARe: “La European Academy of Religion è un successo atteso, che dimostra quanto l’Europa avesse bisogno di raccontare e raccontarsi la presenza delle religioni nel proprio tessuto accademico, sociale e culturale. Dal 2016, oltre 500 università e centri, da Kufa a Edimburgo, da Casablanca a Mosca, ne sostengono la rete e quest’anno oltre 1200 studiosi e studiose di varie discipline, dall’esegesi alla teologia, dalla storia al diritto canonico, dalla storia dell’arte alla psicologia si confronteranno e si misureranno durante le giornate sui diversi temi in programma. Nelle diverse sedi del convegno, disseminate per la città perché anche i bolognesi possano approfittare della preziosa opportunità, si discuterà (tra i tanti temi) di spazi del religioso, di diritti, teologie a confronto, ruoli e storie. L’appuntamento giornaliero delle lezioni magistrali, invece, esplorerà il tema del rapporto tra individualità e comunità, che contraddistingue oggi il dibattito politologico, sociologico e intellettuale delle diverse tradizioni di fede.”
 
E’ possibile registrarsi on line all’indirizzo https://forms.fscire.it/forms/submit/registration_02/ oppure direttamente al desk accoglienza durante le giornate. L’accredito stampa è gratuito e può essere richiesto compilando il form: https://forms.fscire.it/forms/submit/stampa_02/. I soci dell’Academy potranno godere di una riduzione sulla quota di iscrizione alle giornate e saranno chiamati a partecipare attivamente alla prossima assemblea generale, convocata per mercoledì 6 marzo alle 19.00 presso l’Aemilia Hotel.
 
La Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII (Fscire) è un istituto di ricerca che ha sede a Bologna, presieduto da Valerio Onida e diretto da Alberto Melloni. L’istituto pubblica, sviluppa, fornisce, organizza, riceve e trasmette ricerca nell'ambito delle scienze religiose in relazione con la Cristianità ed i suoi rapporti con le altre confessioni. Concepita nel 1953 da un'idea di Giuseppe Dossetti e sviluppata dall'impegno di Giuseppe Alberigo, che ne fu per quasi mezzo secolo animatore e segretario, Fscire si prefigge lo scopo di proseguire quest'impegno nell'ambito della ricerca scientifica storico-culturale. Ricerca, questa, non fine a se stessa, ma allo sviluppo della spiritualità collettiva, che la può propagare ed accrescere quando è alimentata da una profonda e diligente conoscenza dei processi storici. Riconosciuta da decreto del Presidente della Repubblica, riceve finanziamenti pubblici e privati da fondazioni, cooperative e aziende, in autonomia assoluta rispetto alle università ed alle chiese.
 
Sedi delle giornate Internazionali European Academy of Religion:
Teatro S.Leonardo/Aterliersì, via San Vitale 63
Fondazione per le scienze religiose, via San Vitale 114
Aemilia Hotel, Via Zaccherini Alvisi, 16
Palazzo Isolani, Corte Isolani, 5
Oratorio dei Fiorentini, Corte de’ Galluzzi, 6
Museo ebraico di Bologna, via Valdonica 1/5

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento