"100 milioni di bracciate" prima visione a Bologna

In prima assoluta a Bologna il 04 Maggio 2018 alle ore 21.00 presso la Teatro Cinema Tivoli, verrà proiettato il film 100 Milioni di Bracciate, realizzato dalla regista Donatella Cervi, che racconta la vita del nuotatore in acque libere Leardo Callone (Leo). Attraverso la passione per il nuoto, il film racconta vita, morte e rinascita della persona, sottolineando la consapevolezza che dietro a ogni essere umano c'è qualcosa di straordinario, capace di renderlo unico.

La passione e l’attrazione di fanciullo per l'acqua, diventa in età adulta concreta possibilità di sfida con sé stessi, raggiungendo mete impensabili ma, ancora di più palestra di crescita della persona per affrontare le gioie e i dolori della vita comune.

100 Milioni di Bracciate è il record raggiunto da Leo nella sua carriera sportiva, che porta con sé il trionfo del vivere tutte le emozioni della vita, nessuna esclusa.

100 Milioni di Bracciate ha ricevuto i seguenti riconoscimenti: Menzione d’Onore alla Fiscts, 35° Sport Movies e Tv, world Challenge di Milano, Miglior film straniero al B..A. film Sport Festival Argentina e Comitato Olimpico Argentino. Oltre alla regia di Donatella CERVI, tra gli attori del film si menzionano Gian Marco TAVANI, Paola ONOFRI, William ANGIULI.

Il Festival di Milano, dove il film ha vinto il premio a Novembre 2017, ha comunicato che nell’ambito del Campionato Mondiale del Cinema e della Televisione sportiva “World FICTS Challenge” (articolato in 16 fasi nei 5 Continenti) 100 Milioni di Bracciate è stata scelta dalla FICTS (Fédération Internationale Cinéma Télévision, a cui aderiscono 116 Nazioni) come produzione riconosciuta dal CIO – Comitato Internazionale Olimpico, per partecipare ai Festival del “World FICTS Challenge 2018”, il Campionato Mondiale del Cinema e della Televisione Sportiva.

Il film arriva a Bologna grazie anche alla collaborazione con la società sportiva NAL, che supporta il progetto al fine di sensibilizzare il valore dello sport come mezzo di condivisione, educazione e socializzazione.
Prima della proiezione, alle 20.30 ci sarà la presentazione della pellicola con la regista Donatella CERVI, il protagonista Leardo Callone e altri ospiti.

"NAL supporta il progetto 100 Milioni di Bracciate di Donatella Cervi, trasportare in un film la passione e i valori dello sport, del nuoto in acque libere, dove l'uomo si confronta con sé stesso, le sue paure e i suoi limiti, ma anche le sue forze che trovano un mezzo attraverso il quale esprimersi.
Leo è un esempio che la passione e la dedizione possono consentire di superare i limiti che al primo impatto ci possono sembrare invalicabili, dove a volte una distanza della quale non vediamo la fine, invece diventa alla portata se affrontata metro dopo metro", afferma Alessandro Pilati, Presidente del NAL.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Bologna

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Bologna
  • Il Cinema Ritrovato - Fuori Sala: il programma dal 22 aprile

    • dal 22 aprile al 22 maggio 2021
    • Online
  • Riapre il cinema! A Sasso Marconi si parte dagli Oscar

    • dal 30 aprile al 9 maggio 2021
    • Cinema comunale

I più visti

  • Peonia in Bloom, torna la mostra mercato nel giardino fiorito

    • Gratis
    • dal 14 al 16 maggio 2021
    • Giardini della Braina
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • ART CITY torna dal 7 al 9 maggio 2021: mostre e iniziative speciali

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Spazi pubblici e privati, luoghi inusuali
  • "I Love LEGO": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 7 maggio al 26 settembre 2021
    • Palazzo Albergati
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento