Le Cirque Bidon: dopo 15 anni torna in Italia

Fa tappa ad Argelato “Le Cirque Bidon” che dopo 15 anni torna in Italia con un nuovo e affascinante spettacolo. E’ nella verde e suggestiva cornice del parco di Villa Beatrice, che lo spettacolo “La Bulle de rêve” va in scena per quattro sere di seguito dal 25 al 28 Luglio 2016.

L’onirico circo di François Bidon nasce nella Bretagna degli anni ’70 dove François dà vita a quello che negli anni diventerà il simbolo del circo contemporaneo o nouveau cirque. Mantenendo inalterato il suo spirito di vivere, François Bidon continua a spostarsi con la sua troupe a bordo di carrozze trainate da cavalli; costruisce la pista, le gradinate, il portico ed ecco che la scena prende la forma di un piccolo circo a cielo aperto.

“La bulle de rêve” titolo dello spettacolo proposto per il tour italiano previsto, è uno spettacolo dedicato ai sogni, dove storia, ironia, poesia, spontaneità ed improvvisazione si intersecano fino ad essere preferiti all’exploit tecnico. Un grande evento culturale che vede alcuni artisti, fra i 13 che si esibiranno, volteggiare nel cielo fino a toccarlo per consegnare nelle mani del pubblico un’infinita di stelle…stelle che potranno guidare gli uomini a realizzare i propri sogni.

Per tutte le sere dell’evento il bar del Centro Sociale di Villa Beatrice è aperto con bibite e crescentine.

Gli spettacoli cominciano alle ore 21,30 ed i biglietti possono essere acquistati nella biglietteria in loco aperta dalle ore 20,30 o in prevendita online sul circuito Viva Ticket.

L’ingresso costa 12 € intero, 8 € ridotto (fino ai 12 anni di età) e gratuito per i bimbi fino a 4 anni. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Sonar": la performance di improvvisazione teatrale online

    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento