Presentazione del libro "La morte si fa social"

Lunedì 26 novembre 2018, ore 18:00, in Biblioteca Sala Borsa (saletta incontri), SO.CREM Bologna presenta il libro "La morte si fa social – Immortalità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale", scritto da Davide Sisto e pubblicato da Bollati Boringhieri.

Social network, chat e siti web costituiscono, ad oggi, il più grande cimitero del mondo e sono ormai diventati la più grande piazza pubblica per celebrare il ricordo o condividere l’esperienza privata del lutto.

Insieme piangiamo i nostri cari, insieme ricordiamo i nostri beniamini. Insieme, in un futuro prossimo, vivremo una seconda vita nella realtà virtuale.

Davide Sisto, giovane filosofo esperto in Digital Death, per la prima volta mette insieme un discorso interpretativo che va dai pensatori classici (come Norbert Elias e Philippe Ariès) alle serie TV contemporanee (come Black Mirror) fino al mondo della musica (dai Nirvana ai Black Sabbath).

L'obiettivo? Ripensare la morte in una prospettiva rivoluzionata.

Di questo, di molto altro, parleremo il 26 novembre con:

- Davide Sisto
Autore del libro, filosofo, assegnista di ricerca in Filosofia Teoretica presso l’Università di Torino, è esperto di tanatologia e di Digital Death.

- Francesco Campione
Medico psicologo, tanatologo, è professore associato di Psicologia Clinica e Psicodiagnostica alla Facoltà di Medicina dell’Università di Bologna. Presidente della International Association of Thanatology and Suicidology (IATS), ha fondato Associazione Rivivere.

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili

Per ulteriori informazioni:
https://www.socrem.bologna.it/news/morte-social-presentazione-libro/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Promozioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento