Lo scultore Aldo Falchi alla Galleria Sant'Isaia

La scultura in bronzo di Aldo Falchi è protagonista nella mostra “Protagonisti dell’arte, maestri della galleria” inaugurata sabato 21 aprile e aperta fino al 10 maggio prossimo nella Galleria Sant’Isaia in via Nosadella 41/A a Bologna. Di Aldo Falchi così parla il professor Diego Collovini, critico d’arte: «Dopo aver lavorato per anni con la ceramica, che richiede cura e precisione nella realizzazione di forme dalla ricercata pregevolezza, Aldo Falchi si dedica alla scultura in bronzo mettendo in pratica una diversa manualità, un contatto diverso con la materia che poi viene fusa e lascia vedere le proprie imperfezioni sottolineando nel non finito l'impatto emotivo dell'opera. L'artista fonde classicismo, che ripropone nell'estetica del bello e nell'equilibrio della forma, e modernità, che scaturisce invece dall'imprecisione materica che dà drammaticità alla scena raccontata attribuendone una collocazione temporale. È questa la personalizzazione cui tende Aldo Falchi, un carattere più umano della raffigurazione che la rende attuale, contemporanea e ben definita nel presente». Con il maestro di Mantova, il gallerista Cristiano Zanarini espone opere pittoriche di Grazia Bonini, Gabriella Cocco, Mario Masoli, Mirella Momentè e Fabrizio Pinzi (da martedì a domenica 10.30-12.30 e 16.30-19.30, mercoledì solo al mattino).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • Certosa di Bologna, il calendario estivo: dal 18 giugno al 3 novembre 2020

    • dal 18 giugno al 3 novembre 2020
    • Certosa di Bologna
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BolognaToday è in caricamento