Rassegna 'Sguardi' ad Argelato: in scena 'Giallo' monologo d'autore di Fanny & Alexander

RASSEGNA SGUARDI AD ARGELATO: SECONDO APPUNTAMENTO CON GIALLO. Secondo appuntamento per la rassegna teatrale Sguardi al Teatro Comunale di Argelato che venerdì 5 dicembre ospita "Giallo", l'originale monologo d'autore ideato dalla bottega d'arte Fanny &Alexander.

Lo spettacolo si sviluppa come un monologo d'autore animato da voci e suoni che trasportano lo spettatore in un mondo presente ed evocato ma soprattutto ad una profonda riflessione sul rapporto tra individuo e società.

E' un discorso pedagogico quello che Chiara Lagani, attrice e protagonista del radiodramma, mette in scena coi bambini e gli spettatori attraverso un excursus onirico sul mass-media più invasivo della nostra cultura: la televisione.

Indagando la tossicità del contemporaneo Fanny&Alexander si sono interrogati su cosa passasse sotto il nome di educazione nello strumento che nacque per lottare contro l'analfabetismo e che oggi sembra incentivare un analfabetismo di nuova specie.

Vengono coinvolti nella scena personaggi come il maestro Manzi, Sandra Milo, Maria De Filippi e vengono percorse tre fasi storiche fondamentali del media tanto odiato ma di cui l'individuo non può farne a meno, come un'atroce contraddizione, come il limbo, come il giallo.

Giallo è il nome dello spettacolo, come la luce che impedisce di avere una visuale completa e nitida di ciò che accade sul palcoscenico, come lo stato di attesa, di messa in guardia, il gusto aspro di qualcosa che abbaglia e che provoca dolore. Al giallo viene associato però anche il colore del sole, della creatività, della luce capace di inondare il sistema umano nonostante sia pieno di contrasti.

Il punto di vista della protagonista è mobile, la televisione pedagogica viene analizzata sia con gli occhi di chi subisce una strategie di seduzione, di retorica avvelenata sia con gli occhi di chi la impone.

E' originale lo spettacolo che fa parte del più ampio progetto "Discorsi", dedicato ai colori, alle parole, ma soprattutto alla perdita della potenza comunicativa del discorso quando sembra non riesca ad esprimere altro se non menzogna. Sono sei gli spettacoli che ne fanno parte e "Giallo", che si realizzerà al Teatro Comunale di Argelato, è la seconda opera del progetto che debutta con Discorso Grigio, incentrato sulla riflessione del discorso politico contemporaneo.

L'obiettivo del progetto "Discorsi" è quello di invitare il proprio pubblico a realizzare uno sguardo diverso; imparare a guardarsi dentro ma soprattutto a guardarsi da fuori.

"Mi piace qualcuno che si pone la questione dello sguardo" dice Chiara Lagani "che lascia accadere un fenomeno e che al contempo lo custodisce, con la qualità del proprio sguardo: e così facendo, lo rende possibile".

Giallo si inserisce nella rassegna teatrale Sguardi che per la stagione 2014/2015 vede la collaborazione tra i Comuni dell'Unione Reno Galliera, nonché l'inserimento del Teatro Comunale di Argelato.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Pizza Festival in tour: i migliori pizzaioli d'Italia arrivano a Bologna

    • Gratis
    • dal 25 al 27 settembre 2020
    • Giardini Parker Lennon
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • Certosa di Bologna, il calendario estivo: dal 18 giugno al 3 novembre 2020

    • dal 18 giugno al 3 novembre 2020
    • Certosa di Bologna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BolognaToday è in caricamento