menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I 12 eventi da non perdere questo weekend

Uno spettacolo a teatro, una gita a caccia di sapori, uno spettacolo per bambini o un concerto rock: basta scegliere, il week-end è alle porte!

Tante belle cose a teatro, concerti, la "domenica al museo" e il profumo di tartufo nell'aria...cosa fare questo fine settimana a Bologna e dintorni? La nostra classica selezione cerca di accontentare un po' tutti i gusti: qui l'agenda completa da venerdì a domenica. 

Ecco i 12 eventi da non perdere: 

1. "BeatleStory": l'intera storia di Beatles in una sera!

BeatleStory, giudicata la band più fedele al sound della storica band inglese, ripercorrerà l'intera storia dei Beatles dal 1962 al 1970, in un concerto con oltre 40 dei loro più grandi successi. Partendo dalle strade di Liverpool, attraversando gli anni della Beatlemania fino ai grandi capolavori in studio, 2 ore intense di grande musica. "She Loves You", "I Want To Hold Your Hand", "Twist and Shout", "Yesterday", "Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band", "All You Need Is Love", "Come Together", "Let It Be" ed "Hey Jude" sono solo alcune delle tracce parte di un elettrizzante concerto che, attraverso la favola musicale più bella ed emozionante di sempre, vi riporterà indietro negli anni '60, quando un gruppo rivoluzionò il mondo con la sua musica. Appuntamento sabato 4 novembre al teatro Il Celebrazioni

2. Elio (di Elio e le Storie Tese) è "Spamalot"

In 40 anni nessuno aveva mai osato mettere in scena i Monty Python, con la loro comicità surreale e i loro testi pieni di giochi verbali spesso intraducibili o difficilmente comprensibili da parte di un pubblico non anglosassone; oggi il musicista, autore e personaggio televisivo Rocco Tanica ha raccolto questa sfida traducendo e adattando per noi il musical di Eric Idle e John Du Prez. Questo strampalato viaggio-parodia nel mondo di Re Artù e dei cavalieri della tavola rotonda alla ricerca del sacro Graal vedrà in scena Elio, di nuovo sul palcoscenico dopo il successo ottenuto con La Famiglia Addams, assieme ad un eccezionale cast. Il primo adattamento teatrale avvenne dopo trent'anni dall'uscita del film "Monty Python e il Sacro Graal"; Spamalot, infatti, debuttò a Chicago nel 2004 con grandissima accoglienza di pubblico e di critica vincendo ben 3 Tony Award tra le 14 candidature, tra cui quello al miglior musical della stagione 2004/2005.

Venerdì 3 e sabato 4 novembre al TEA Teatro EuropAuditorium.

3. Queens of the Stone Age live a Bologna

Sabato 4 novembre una grande band arriva in città, all'Unipol Arena: sono i Queens f he Stone Age. 

4. "Gramatik" in concerto all'Estragon 

Sabato 4 novembre Gramatik e a seguire DJ Madkid. Dopo il successo di “Epigram” il musicista e producer sloveno torna in Italia con il nuovo lavoro: l’Ep Re:Coil Part I,  in uscita a fine ottobre. Denis Jašarevi? aka Gramatik è tra i più importanti esponenti della musica elettronica contemporanei. Il suo stile è un mix di influenze che vanno dal dubstep all’elettronica, dal trip hop all’hip hop, fino al glitch. In apertura Dj Madkid, uno dei punti di riferimento della scena “black” italiana per quel che riguarda l’arte di fare musica coi giradischi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento