Trasporti, per i pendolari bus gratis con abbonamento del treno

Si chiama 'Mi muovo anche in città': Dal 1^ settembre via in tutte le grandi città. Interessati 60mila pendolari. Risparmio medio stimato tra i 110 e i 180 euro

L’autobus gratis per chi ha l’abbonamento del treno. In Emilia-Romagna. Dal 1^ settembre 2018, parte “Mi muovo anche in città”, l’integrazione tariffaria tra treno e bus destinata a chi possiede un abbonamento ferroviario annuale o mensile: chi da quella data validerà l’abbonamento potrà infatti viaggiare gratuitamente sugli autobus urbani della città sia di partenza che di destinazione. Un vantaggio per i circa 60mila pendolari stimati a copertura della misura.

Un’opportunità valida nelle 13 città dell’Emilia-Romagna con più di 50 mila abitanti, resa possibile grazie all’investimento della Regione di 6 milioni di euro l’anno.

Il nuovo abbonamento speciale è stato presentato stamane in Regione alla presenza del Governatore Stefano Bonaccini e dell'assessore alle infrastrutture Raffaele Donini: "Questo- sottolinea Donini- era uno dei principali obiettivi di mandato. Se ne parlava da piu' di un decennio, ora finalmente e' un progetto concreto". "Un'altra promessa mantenuta", chiosa il presidente della Regione Stefano Bonaccini. "Garantire risparmi" a chi si sposta sui mezzi pubblici "è qualcosa di rilevante, ma soprattutto di giusto", sottolinea.

Quanto allo stallo in atto a Bologna, che potrebbe essere costretta a ritoccare il biglietto bus per pagare l'integrazione tariffaria, Donini, interrogato a riguardo dalla Dire, sorvola: "La nostra è una manovra strutturale, non sperimentale per qualche anno. Ma ogni città può decidere in che tempi e in che modi realizzare l'integrazione", sottolinea.

Da segnalare che l’integrazione tariffaria è valida anche per gli abbonamenti con destinazione o partenza da una delle 13 città indicate e arrivo o partenza da fuori regione (ad esempio Piacenza-Milano) a condizione di avere la residenza in Emilia-Romagna.

Per chi ha abbonamenti in scadenza in luglio e agosto è quindi consigliabile farne uno mensile in questi due mesi e comunque far partire quello annuale o mensile dal prossimo 1^ settembre per godere dell’integrazione tariffaria.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

Torna su
BolognaToday è in caricamento